Elisoccorso
Elisoccorso

Ha sbandato mentre percorreva via Stazione, a Carimate, in prossimità di un incrocio. Alla guida dello scooter, finito a terra questa sera poco dopo le 20, c’era un pizzaiolo di origine egiziana di 34 anni, per il quale quella caduta si è rivelata fatale. L’incidente è avvenuto mentre l’uomo, che vive a Figino Serenza, stava andando al lavoro in una pizzeria poco distante da casa. Cosa abbia causato l’incidente non è ancora chiaro, sono al lavoro i carabinieri della Compagnia di Cantù, che hanno dovuto fare alcune verifiche prima di identificarlo, in quanto pare che non avesse con sé documenti. Ma nell’immediatezza dell’incidente, l’emergenza è stata il tentativo di salvarlo: assieme all’ambulanza e all’automedica, è stato fatto intervenire l’elisoccorso, per accelerare il più possibile il trasporto in pronto soccorso. Ma il trentaquattrenne aveva ferite troppo gravi per poter essere salvato, ed è morto prima di qualsiasi tentativo di stabilizzarlo.