Quotidiano Nazionale logo
14 feb 2022

Como, Marinella morta sola e trovata dopo 2 anni. Spuntano i parenti

Como, la sua storia ha fatto il giro dell’Italia. Presto il funerale

paola pioppi
Cronaca
Marinella Beretta, 70 anni, trovata morta nella sua casa. Il decesso in solitudine è stato fatto risalire ad almeno due anni prima del rinvenimento del cadavere
Marinella Beretta, 70 anni, trovata morta nella sua casa

Como, 15 febbraio 2022O - Ha fatto il giro d’Italia la storia di Marinella Beretta, la donna di 70 anni morta da sola due anni e mezzo fa nella sua casa di Prestino, e anche la sua solitudine è stata raccontata da tutti. Nessuno a farle compagnia negli ultimi mesi in cui è rimasta in vita, nessuno che si è accorto della sua scomparsa, nessun parente. Forse. Perché i ripetuti appelli lanciati dalla polizia, forse in queste ultime ore hanno dato un risultato. Gli uffici della Squadra Volante, il cui accesso nell’abitazione ha consentito di scoprire la triste fine della pensionata, sono stati contattati da una famiglia di Modena, che sostiene di avere un legame di parentela con la donna. Persone con cui si era persa di vista da tantissimi anni, e con le quali non c’era alcuna forma di frequentazione, complice anche una parentela alla lontana, e che solo da una serie di dettagli uniti al nome, hanno ritenuto che fosse la loro parente.
Già in via interlocutoria avrebbero dimostrato di essere a conoscenza di particolari indicativi, ma reale parentela dovrà ora essere verificata con maggiore attenzione, prima di stabilire che si tratta degli unici parenti dell’anziana. Sulla sua vicenda non è stata aperta un’indagine: le cause naturali del suo decesso non richiedono alcun accertamento legale, ma lo spaccato di solitudine che circondava la settantenne ha generato una serie di problemi di competenza, un po’ complicati ma certamente risolvibili. La custodia della casa e delle sue chiavi, per esempio.

L’unica cosa certa, è che il Comune di Como a brevissimo organizzerà i suoi funerali, ai quali già numerose persone si stanno interessando, esprimendo il desiderio di essere vicini a Marinella almeno in quest’ultimo momento. Quei due anni e mezzo passati in casa, senza che nessuno la cercasse, ma soprattutto quell’immagine di lei, rimasta immobile sulla sedia del soggiorno, dove l’ha raggiunta un malore fulminante, hanno inevitabilmente colpito l’immaginario e le coscienze di molti.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?