Quotidiano Nazionale logo
9 mar 2022

La Lombardia perderà 300 milioni

Tra i settori più penalizzati il lusso, macchinari e industria chimica

Nei primi nove mesi del 2021, la Lombardia evidenzia un avanzo commerciale nei confronti della Russia, mentre l’Italia un disavanzo: di +318,6 milioni di euro e -4,4 miliardi. Per la nostra regione l’attivo è calato del 46,9% rispetto ai primi nove mesi del 2020 (-280,9 milioni),

mentre nel medesimo periodo del 2019 si era verificato un disavanzo (+527,8% e +393,1 milioni). Anche in Italia si evidenzia un saldo negativo rispetto a quello positivo dei primi nove mesi del 2020 (-130,8%;

-2,5 miliardi di euro) e un miglioramento rispetto allo stesso periodo del 2019 (+15,6%: +821 milioni di euro). La guerra e l’esclusione della Russia dal sistema di pagamenti internazionali rischiano di infliggere un colpo durissimo all’export.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?