Un'immagine di Enrica Sangiorgio
Un'immagine di Enrica Sangiorgio

Erba (Como), 29 agosto 2019 - È morta questa mattina all’Ospedale Fatebenefratelli di Erba Enrica Sangiorgio, 86 anni fondatrice e guida dell'Associazione Amici di Monsignor Aristide Pirovano di cui era l'anima dal lontano 1997.  Una lunga vita, quella della signora Enrica, spesa generosamente per la famiglia e in diversi impegni associativi, dolorosamente segnata da gravissimi lutti e fortemente caratterizzata dalla strettissima e cordiale amicizia con monsignor Aristide Pirovano, il Vescovo erbese missionario in Brasile, già Prelato di Macapà e successivamente cappellano dei lebbrosi di Marituba. La sua capacità di dedicarsi totalmente a una causa, investendovi la propria intelligenza e le proprie energie, l’avvicinò progressivamente a padre Aristide, che non ebbe dubbi nell’“eleggerla” tra i suoi collaboratori più fidati. Quando lui mancò nel 1997 e si decise che un’associazione a lui intitolata avrebbe proseguito la sua opera, fu il dottor Luigi Farina a convincerla ad assumerne la presidenza. 

I funerali saranno celebrati sabato 31 agosto, alle 15, nella Chiesa prepositurale di Santa Maria Nascente a Erba.