Cantù, "Il salto della lepre": un giallo ambientato in Ticino

Domenica alle 11 alla libreria Libooks di via Dante a Cantù incontro con lo scrittore ticinese Giovanni Soldati che presenterà il suo ultimo giallo intitolato «Il salto della lepre», pubblicato dall'editore comasco Alessandro Dominioni

Il  romanzo giallo dello scrittore ticinese Giovanni Soldati nell'incontro con l'autore al

Il romanzo giallo dello scrittore ticinese Giovanni Soldati nell'incontro con l'autore alla libreria Libooks di Cantù

Cantù (Como), 10 giugno 2016 - Si parla di giallo svizzero a Cantù, con una storia ambientata tra la provincia ticinese, apparentemente tranquilla, e la dinamica e multietnica Zurigo. Una caccia intricata, con protagonisti un uomo che decide di sparire ma è costretto a fare i conti con un passato difficile da dimenticare e un commissario di polizia in qualche modo anche lei in fuga da se stessa e in cerca di un riscatto. Domenica alle 11 alla libreria Libooks di via Dante incontro con lo scrittore ticinese Giovanni Soldati, autore di racconti e romanzi, che presenterà il suo ultimo giallo intitolato «Il salto della lepre», pubblicato dall'editore comasco Alessandro Dominioni. Le vicende del romanzo ruotano attorno a temi come la ricerca di se stessi, la libertà, il riscatto sociale e morale. Segue aperitivo. Ingresso libero. F.L.