Camion finisce contro un muro in cantiere a Urago D’Oglio: operaio di 50 anni muore sul colpo

La parete è crollata sulla cabina di guida non lasciando scampo alla vittima

L'arrivo dei soccorsi non ha potuto fare nulla: il 50enne era già morto

L'arrivo dei soccorsi non ha potuto fare nulla: il 50enne era già morto

Urago d’Oglio (Brescia) – Drammatico infortunio sul lavoro, nel primo pomeriggio di oggi, a Urago D’Oglio nel Bresciano. Poco dopo le 14 i soccorsi sono intervenuti in via Padana Superiore 52 per quello che inizialmente sembrava un incidente stradale, mentre invece una morte bianca. Un uomo di 50 anni, infatti, ha perso la vita in un cantiere mentre era alla guida di un mezzo pesante. Il camion a un certo punto è andato contro uno muro in costruzione che è caduto sulla cabina di guida del mezzo stesso.

L’arrivo dell’elisoccorso, dell’automedica, dell’ambulanza non ha potuto nulla: l’uomo era già deceduto. Sul posto anche vigili del fuoco, polizia stradale e Ats.