Prevalle, scivola in bici e viene travolto dalla moglie che lo segue in auto: morto un 53enne

L’uomo è caduto mentre pedalava durante il violento temporale che si è abbattuto su tutta provincia: inutili i soccorsi

I soccorsi dopo l'incidente (Archivio)

I soccorsi dopo l'incidente (Archivio)

Prevalle (Brescia) –  Un uomo di 53 anni è morto nella tarda serata di ieri travolto dall'auto guidata dalla moglie. È accaduto a Prevalle, in provincia di Brescia, durante il violento temporale che si è abbattuto tutta provincia. L'uomo, di origini indiane, era in bicicletta seguito dalla moglie e dalla figlia in auto quando è caduto ed è stato investito e ucciso.

L’incidente è avvenuto via Manzoni verso le 21.30. Complice la forte pioggia l'uomo sarebbe scivolato, finendo sotto le ruote del veicolo che lo seguiva a pochi metri. Per lui non c'è stato niente da fare.

La donna alla guida dell’auto ha invece riportato ferite non gravi ed è stata condotta all'ospedale di Gavardo in codice giallo. Sul posto il personale sanitario, i Vigili del fuoco e la Polizia Stradale per i rilievi e la ricostruzione della dinamica.