Ponte di Legno, pecore intrappolate nella neve: salvate con l’elicottero

Ad accorgersi degli animali è stato un escurisionista, impegnato nelle zone del bivacco Linge a circa 2.289 metri di quota

Temù (Brescia), 19 dicembre 2023  – Una squadra di vigili del fuoco del Comando Provinciale di Brescia, in collaborazione con i colleghi dell'elinucleo di Varese, ha compiuto un salvataggio emozionante, riportando in salvo tre pecore intrappolate in alta quota.

Il salvataggio delle pecore da parte dei vigili del fuoco a Ponte di Legno
Il salvataggio delle pecore da parte dei vigili del fuoco a Ponte di Legno

La vicenda ha preso avvio lo scorso venerdì, 15 dicembre, quando un escursionista, impegnato nelle zone del bivacco Linge a circa 2.289 metri di quota nel territorio di Ponte di Legno, ha segnalato la presenza di tre pecore abbandonate in un canale di neve.

Il primo tentativo di intervento da parte dei vigili del fuoco e dell'elicottero è stato annullato a causa delle avverse condizioni meteorologiche.

Nella giornata di ieri, 18 dicembre, i carabinieri forestali di Temù sono tornati sul luogo per verificare la situazione delle pecore, ritrovandole stremate nello stesso punto. Hanno quindi allertato nuovamente i vigili del fuoco di Brescia. La squadra di soccorso ha riattivato l'elicottero dell'elinucleo di Varese e, con il supporto del personale Saf (Speleo Alpino Fluviale) del comando di Brescia, imbarcato nella base di Edolo, è tornata sul luogo del recupero.

Qui, i carabinieri forestali avevano precedentemente scavato una buca a mo' di recinto per contenere le pecore. Gli animali sono stati sistemati in reti apposite per il trasporto e successivamente recuperati con l'elicottero, utilizzando un cavo "baricentrico". Le pecore sono state portate a valle, dove una squadra dei vigili del fuoco di Ponte di Legno e un veterinario le attendevano per una verifica delle condizioni mediche.