Insegnante di religione arrestato a Brescia per pedopornografia. Ai domiciliari un 40enne

L’uomo, che è sposato e padre di famiglia ed è anche avvocato penalista, è finito sotto inchiesta dopo la denuncia dei genitori di una studentessa 16enne

Sequestrato anche il telefono del docente

Sequestrato anche il telefono del docente

Brescia, 19 giugno 2024 – La denuncia da parte dei genitori di una studentessa di 16 anni ha fatto scattare l’indagine. Da qui, l’arresto. Nei guai – secondo quanto riporta il Giornale di Brescia – è finito un insegnante di religione in una scuola superiore bresciana, arrestato dalla Polizia di Stato con l'accusa di pedopornografia. Ora l’uomo si trova ai domiciliari. 

Il 40enne, sposato e padre di famiglia, è anche avvocato penalista a Brescia. Oltre all'arresto, gli agenti hanno eseguito anche anche il sequestro del cellulare dal quale, secondo i primi accertamenti, sarebbe emerso materiale ritenuto dagli inquirenti compromettente.

Notizia in aggiornamento