Ottava volta per il Vittadini jazz festival

L'ottava edizione del Vittadini Jazz Festival a Pavia presenta concerti gratuiti curati dai docenti e studenti del conservatorio, con ospiti francesi e un cine-concerto dedicato a Buster Keaton.

Ottava volta per il Vittadini  jazz festival

Ottava volta per il Vittadini jazz festival

È il festival musicale più atteso nel panorama culturale del Pavese quello che da martedì al 23 giugno quello torna per l’ottava edizione. I primi appuntamenti del “Vittadini jazz festival“ animeranno alcuni luoghi conviviali che ospiteranno i concerti a cura dei docenti e degli studenti del dipartimento jazz del conservatorio di musica Franco Vittadini. Si partirà alle 21,30 di martedì al Caffè Teatro, il secondo appuntamento sarà giovedì 6 al Circolo Vogatori Pavia, poi si proseguirà martedì 11 ancora al Caffè Teatro e infine venerdì 14 alla Casa Mirabello dell’associazione Agal. I quattro concerti principali si svolgeranno invece nel chiostro del conservatorio nelle serate del 20, 21, 22 e 23. La prima vedrà protagonisti il dipartimento jazz del conservatorio di Narbonne e del Vittadini di Pavia. La serata prevede un cine-concerto dedicato a Buster Keaton, attore, regista e sceneggiatore statunitense, noto come uno dei più importanti maestri del periodo del cinema muto classico. Il progetto artistico sarà realizzato su musiche di Bruno Reigner e arrangiamenti di Vincent Boisseau. Venerdì 21 i due conservatori torneranno sul palco del chiostro del Vittadini. Ad aprire la serata saranno gli studenti del liceo musicale Adelaide Cairoli di Pavia. A seguire sarà protagonista l’ItalOccitanie Orchestra che si esibirà sugli arrangiamenti di Vincent Boisseau. Sabato 22 si proseguirà con l’esibizione del Vittadini Saxophone Quartet che suonerà in apertura i brani “Three improvisations for saxophone quartet“ di Phil Woods. A chiudere il festival Jazz, domenica 23 sarà il Jazz PianoTrio che si esibirà insieme al Vittadini Jazz Ensemble. L’ingresso ai concerti è gratuito. "Quest’anno ospiteremo musicisti francesi del conservatorio di musica di Narbonne - ha detto il presidente del Vittadini Enzo Fiano - che coinvolgeranno il pubblico con le loro performance artistiche".

Manuela Marziani