Gavardo piange Marica finita fuori strada mentre tornava a casa

La giovane Marica Avanzi, 27 anni, perde la vita in un tragico incidente stradale a Gavardo. Appassionata di viaggi, montagna e motociclismo, lavorava alla Cammi Group Spa. La comunità locale è sconvolta dalla sua prematura scomparsa.

Gavardo piange Marica finita fuori strada mentre tornava a casa

Gavardo piange Marica finita fuori strada mentre tornava a casa

La comunità di Gavardo piange Marica Avanzi, 27 anni e una vita tutta da vivere, spezzata lungo le strade del bresciano. Marica è morta nella notte tra sabato e domenica, lungo la sp 45bis, attorno alle due e mezzo del mattino, dopo avere passato la serata con alcune amiche La giovane amava moltissimo viaggiare, spesso con suo padre, ed aveva una vera e propria passione per la montagna e l’arrampicata. Era anche una provetta motociclista. Lavorava alla Cammi Group Spa. Era quasi a casa, già nel territorio comunale di Gavardo quando ha perso il controllo della sua Audi A3, che è finita contro un Guard Rail, accartocciandosi completamente. Sono serviti l’intervento del 118 e dei vigili del fuoco per estrarla dal groviglio di lamiere in cui la sua vettura si è trasformata.

Le lesioni riportate durante l’urto non le hanno dato alcuna possibilità di sopravvivere. Quando i soccorritori sono arrivati la giovane, difatti, era già spirata. A dare l’allerta sono stati alcuni passanti, che hanno chiesto aiuto al numero unico 112. La comunità ha abbracciato i famigliari della giovane, che era benvoluta e molto nota in tutto il paese. La sp 45bis si conferma come una delle strade più pericolose del bresciano. M.P.