Coronavirus
Coronavirus

Brescia, 28 marzo 2020 - Sono giorni drammatici per il territorio bresciano. Insieme alla provincia di Bergamo proprio la provincia di Brescia è una delle zone più colpite dalla diffusione del Coronavirus. Il direttore generale di Ats Brescia Claudio Sileo ha spiegato, in un collegamento con la tv locale Teletutto che "oltre ai decessi ufficiali a Brescia riteniamo ce ne siano tra i 30 e i 50 in più al giorno di persone che alle quali non è stato fatto il tampone ma che riteniamo essere morte per Covid".

"Stando ai dati degli uffici della nostra anagrafe in città paragonando marzo dello scorso anno con marzo 2020 i morti sono raddoppiati" ha aggiunto il sindaco di Brescia Emilio Del Bono. Ad oggi, considerando solo i dati di Ats Brescia, i deceduti per Covid sono 1063 che diventano 1114 calcolando i dati forniti da Ats della Montagna.