L'ambulanza a Bagnolo Mella
L'ambulanza a Bagnolo Mella

Bagnolo Mella (Brescia), 6 luglio 2020 - Si è costituito in Procura l'investitore della bambina di nove anni, travolta e uccisa ieri sera a Bagnolo Mella, nel Bresciano. Secondo le prime informazioni si tratta di un cittadino italiano. Le indagini sono affidate al sostituto procuratore Maria Cristina Bonomo. 

L'automobilista si è presentato in procura da solo, senza avvocato. Il pm Maria Cristina Bonomo potrebbe decidere di interrogarlo dopo avergli contestato il reato di omicidio stradale aggravato dall'omissione di soccorso.