Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
31 lug 2022

Auto si schianta due volte contro il guardrail: 75enne bresciana muore sull’A22

Al volante di ritorno dal Gargano c’era il marito, che ha forse avuto un colpo di sonno. La vittima era seduta dietro. A bordo anche due amici, tutti illesi

31 lug 2022

Stavano tornando dalle vacanze in Gargano ed erano diretti a casa, a Brescia. Si erano da poco fermati per una pausa, nella vicina area di servizio e si erano rimessi subito in viaggio. Poco dopo la tragedia tra Carpi e Rolo, Reggio Emilia, sull’A22: a perdere la vita una 75enne che si trovava in auto con il marito, alla guida, e due amici 70enni. Non è chiara la dinamica dell’incidente: quel che è certo è che all’improvviso gli automobilisti, che viaggiavano verso Nord, sull’A22 hanno notato l’auto della vittima sbandare pericolosamente, schiantandosi prima contro il guardrail di destra e poi contro quello di sinistra. Purtroppo per la 75enne, che viaggiava sui sedili posteriori, i soccorritori non hanno potuto fare nulla. La donna è deceduta a causa delle lesioni riportate nel violento impatto, dopo aver probabilmente sbattuto il capo. L’incidente si è verificato intorno alle 16 sulla Brennero, non si esclude che il marito sia stato colto da un colpo di sonno al volante. La coda di auto, appunto in direzione Nord, ha superato inevitabilmente i dieci chilometri. Gli altri tre occupanti del mezzo sono rimasti illesi, anche l’amica della vittima, che si trovava al suo fianco sui sedili posteriori. Ieri qualche automobilista impaziente ha anche inveito contro gli agenti a causa della chiusura delle due corsie ma la stessa era necessaria al fine di far lavorare gli operatori in sicurezza e garantire allo stesso tempo l’incolumità agli altri feriti. La Polizia stradale raccomanda a tutti gli automobilisti di mantenere una guida prudente e corretta.

Valentina Reggiani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?