FABRIZIO CARCANO
Atalanta

Atalanta, come vice Scamacca piace il cholito Simeone

Il Napoli valuta l’argentino intorno ai 15-16 milioni, ma in un’eventuale trattativa potrebbe rientrare il portiere Gollini

Giovanni Simeone (Ansa)

Giovanni Simeone (Ansa)

Bergamo, 16 giugno – Idea Simeone per l’Atalanta che sta valutando diverse opzioni per rinforzare e allungare il suo parco attaccanti.

Chiuso il riscatto di De Ketelaere, riportati a casa dai rispettivi prestiti Cambiaghi e Piccoli, rientrati da Empoli e Lecce, ora la dirigenza nerazzurra prepara il mercato con il progetto di inserire due rinforzi offensivi.

Approfondisci:

Atalanta, idea Zaniolo: si valuta un affare alla De Ketelaere

Atalanta, idea Zaniolo: si valuta un affare alla De Ketelaere

Il primo sarà un centravanti di valore che possa fare da riserva a Gianluca Scamacca: in casa, dopo le cessioni di Latte Lath e Colley, è rimasto il solo Piccoli, 13 gol in A, 5 nell’ultima stagione in Salento.

Il bomber di Sorisole potrebbe essere aggregato per il ritiro estivo, ma intanto l’Atalanta segue con interesse Giovanni Pablo Simeone, 29enne attaccante argentino in uscita dal Napoli dopo un biennio da riserva di Osimhen.

Il ‘Cholito’, 70 gol in A con le maglie di Genoa, Fiorentina, Cagliari e Verona, poi appena 5 gol in due anni sotto il Vesuvio, ha esperienza internazionale anche di Champions.

Il Napoli lo valuta intorno ai 15-16 milioni, ma in un’eventuale trattativa potrebbe rientrare il 29enne portiere Pierluigi Gollini rientrato proprio dagli azzurri che non lo hanno riscattato a 8 milioni.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su