Fabrizio Carcano
Atalanta

Atalanta, su Duvan Zapata c’è L’Everton: pronto ad offrire 15 milioni a giugno

I Toffees, le ‘caramelle’ blu, la seconda squadra di Liverpool, cercano una punta di stazza fisica e gol facile, ma senza avere grandi possibilità economiche

Duvan Zapata (Ansa)

Duvan Zapata (Ansa)

Bergamo, 20 marzo 2023 – Le sirene britanniche cantano anticipatamente per Duvan Zapata in vista della prossima estate. Sui tabloids e siti inglesi da due giorni rimbalza la notizia dell’Everton, già interessato al cafetero nel mercato di gennaio, pronto a tentare un nuovo ma più convinto assalto a giugno.

I Toffees, le ‘caramelle’ blu, la seconda squadra di Liverpool, peraltro ancora impegnati nella lotta per non retrocedere in Championship, la seconda serie professionista britannica, cercano una punta di stazza fisica e gol facile, ma senza avere le possibilità economiche di arrivare ai vari Osimhen o Abraham.

Dopo un anno e mezzo senza quasi segnare, con appena due gol nel 2022 e zero reti in questi primi tre mesi del 2023, le quotazioni di mercato di Zapata sono crollate drasticamente dai 40-45 milioni che chiedeva la dirigenza atalantina nell’agosto 2021.

L’Everton sarebbe pronto ad offrire 15 milioni per il centravanti di Cali’ che compie 32 anni tra dieci giorni, il primo aprile, e nella prossima stagione andrà in scadenza di contratto con l’Atalanta, con la possibilità di liberarsi a parametro zero nell’estate 2024.

L’esplosione di Rasmus Hojlund in questo avvio di 2023 sembra aver ormai capovolto le gerarchie nell’ attacco nerazzurro. Il ventenne danese rappresenta il futuro dietro l’angolo, ma già nel presente sembra aver scalzato Zapata, come ha dimostrato la partita vinta venerdì sera contro l’Empoli, decisa proprio da un gol nel finale del giovane bomber di Copenaghen, peraltro da poco subentrato al colombiano, positivo per l’impegno ma non decisivo in fase realizzativa.