Maria Tisti, autrice di testi teatrali
Maria Tisti, autrice di testi teatrali

Bergamo, 21 ottobre 2018 - C'è anche una bergamasca a promuovere la cultura e la lingua italiana nel mondo. Maria Tisti, 40 anni, autrice di testi per il teatro e organizzatrice di eventi culturali, torna protagonista della "Settimana della Lingua Italiana nel mondo", in corso fino a oggi 21 ottobre, con la commedia "Tre sorelle  figlie uniche", portata in scena dal gruppo Testitza - Teatro Stabile Italiano Zampardi, di Laura Maria Zampardi. 

Le attrici della commedia "Tre sorelle figlie uniche" di Maria TistiLa manifestazione, giunta alla XVIII edizione, è organizzata dal ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale insieme all’Accademia della Crusca, alla Società Dante Alighieri, con il sostegno della Confederazione elvetica. Ogni edizione è dedicata a un argomento diverso (tema di quest'anno: “L’italiano e la rete, le reti per l’italiano”), che serve da filo rosso per spettacoli, conferenze, mostre, incontri con i protagonisti della cultura italiana, organizzati dalla rete diplomatico-consolare e dagli Istituti italiani di cultura. Anche quest'anno, Rosemeri Laurindo, responsabile del Centro cultura italiana in Brasile e la sua compagnia teatrale porteranno in scena a Joinville, una commedia scritta dall'autrice bergamasca, Mari Tisti, al cui repertorio attingono dal 2013, quando hanno rappresentato  "Impiegate in Paradiso" per il loro debutto. Un successo. Tanto che la rappresentazione fu portata in scena per cinque volte. 

"Sono orgogliosa di poter contribuire con le mie opere a promuovere la nostra bellissima lingua -  ha detto Maria Tisti, che sta già lavorando a una nuova opera -. Iniziative come questa sono fondamentali per valorizzare l'italiano e renderci più consapevoli e orgogliosi della straordinaria ricchezza e vitalità della nostra lingua, purtroppo sempre più assediata da neologismi stranieri e slang importati dal web. Una ricchezza che va difesa, in casa nostra come all'estero, anche grazie a iniziative come la Settimana della lingua italiana nel mondo".