Troppo esperto il francese Gasquet. Ruggeri torna a casa

Il giovane tennista Samuel Vincent Ruggeri è stato sconfitto da Richard Gasquet nel secondo turno del challenger di Murcia. Ruggeri ha lottato ma ha ceduto nel terzo set. Nonostante la sconfitta, ha ottenuto la sua ottava promozione dalle qualificazioni su nove tentativi, posizionandosi al 290º posto nel ranking mondiale. Federico Arnaboldi continua la sua campagna sulla terra croata.

Troppo esperto il francese Gasquet. Ruggeri torna a casa

Troppo esperto il francese Gasquet. Ruggeri torna a casa

L’esperienza di Richard Gasquet pone fine all’avventura di Samuel Vincent Ruggeri (nella foto) nel secondo turno del challenger spagnolo di Murcia. Il ventiduenne bergamasco è stato sconfitto 6/3, 4/6, 6/0 dal veterano francese, attualmente numero 120 del mondo e alla 23sima stagione da professionista, con un passato da top-ten (fu numero 7 nel 2007) e con ben 16 titoli del circuito maggiore in carniere. Samuel ha cominciato il match subendo il break che ha deciso il primo set nel sesto gioco, ma ha saputo risalire la china strappando la battuta a Gasquet nel decimo gioco del secondo parziale, riequilibrando le sorti della sfida. Ma quando sembrava che le cose stessero girando a suo favore, Ruggeri ha immeditamente ceduto il servizio in apertura del terzo set, finendo per disunirsi, senza più conquistare nemmeno un game. La settimana iberica si chiude comunque con l’ottava promozione dalle qualificazioni su nove tentativi, che lo hanno proiettato entro la top-300 (oggi è 290). A livello ITF continua invece la campagna sulla terra croata di Federico Arnaboldi: il brianzolo è avanzato al secondo turno di Opatija superando con un combattuto 4/6, 6/4, 6/3 l’olandese Michiel De Krom e oggi torna in campo per affrontare il tedesco Noah Thurner. Silvio De Sanctis