Bergamo, la rocambolesca rapina (fallita) in via Novelli. Denunciato ladro maldestro

Un 25enne armato di coltello ha minacciato un giovane per prendergli il telefono. Ma la vittima del colpo l’ha inseguito con un amico

La polizia di Stato in zona stazione Bergamo

BERGAMO//ARRESTO DI PS ALLA STAZIONE AUTOLINEE PER RAPINA AD UN GIOVANE//FOTO DE PASCALE FOTO DI REPERTORIO

Bergamo – Notte tra sabato e domenica, zona vicino la stazione. Le volanti della questura hanno fermato in via Novelli e denunciato a piede libero un 25enne somalo per rapina. Pochi minuti prima, insieme ad altre due persone aveva minacciato con un coltello un giovane originario della Sri Lanka, regolare in Italia, e gli aveva sottratto il telefono per poi fuggire. La vittima è riuscita a contattare la polizia con il cellulare di un amico, e poi insieme allo stesso si è messo alla ricerca dei tre. Non lontano da dove era avvenuto il colpo ha incrociato il 25enne e gli ha chiesto di riconsegnargli il telefono. Per tutta risposta quest’ultimo ha estratto di nuovo la lama ma nel farlo gli è caduto dalla tasca il cellulare rubato. Il proprietario è riuscito a raccoglierlo e a scappare, ma è stato inseguito dal rapinatore che per cercare di fermarlo gli ha lanciato contro alcune bottiglie di vetro. Sul posto sono arrivate due volanti e gli agenti hanno bloccato il 25enne.