Pistoia-Cremona sfida fra matricole con tante ambizioni

Vanoli Basket Cremona affronta l'Estra Pistoia in una sfida cruciale per il girone d'andata. Entrambe neopromosse, le due squadre si sono affrontate 13 volte dal 2013/14. Coach Cavina sottolinea l'importanza della continuità e dell'atteggiamento positivo.

Pistoia-Cremona  sfida fra matricole con tante ambizioni
Pistoia-Cremona sfida fra matricole con tante ambizioni

, fresca del suo successo contro Brindisi, si prepara per un’altra sfida cruciale al PalaCarrara contro l’Estra Pistoia alle ore 18.15. Entrame neopromosse, le due squadre si sono affrontate 13 volte dalla stagione 2013/14, con 8 vittorie a favore dei lombardi. A Pistoia, i padroni di casa vantano 4 vittorie nelle sfide interne.

La squadra di casa dovrà fare a meno di Jordon Varnado, out per una lesione al polpaccio della gamba destra. Le parole del coach della Vanoli Basket Cremona, Demis Cavina (nella foto), mettono in luce l’importanza del match: "Siamo alla vigilia di una partita che chiuderà il nostro girone d’andata. Abbiamo trovato una continuità importante come neopromossi, sia nei risultati sia nel rendimento della squadra". Cavina sottolinea anche il cammino parallelo delle due squadre, entrambe neopromosse, e la sfida simile affrontata lo scorso anno per l’accesso alla Coppa Italia LNP.

Il focus di Cavina è sulla continuità e sulla necessità di mantenere l’atteggiamento positivo mostrato nella partita contro Brindisi, soprattutto ora che la squadra gioca in trasferta. "Sarà fondamentale continuare a essere noi stessi cercando di avere quell’atteggiamento che ci ha permesso di approcciare la partita contro Brindisi come l’avevamo pensata" afferma il coach. A.L.M.