L'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in una foto di repertorio(De Pascale)
L'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in una foto di repertorio(De Pascale)

Bergamo, 9 dicembre 2019 - I carabinieri del Nas di Brescia hanno acquisito tutta la documentazione clinica relativa al bambino di 5 mesi, Zakaria, morto dopo il ricovero all'ospedale di Bergamo. I militari stanno valutando eventuali "fattori esterni" capaci di aver causato il dramma.

Nel mirino anche il richiamo vaccinale a cui Zakaria e la gemellina sono stati sottoposti venerdì, esattamente un mese dopo la prima vaccinazione. All'ospedale Papa Giovanni XXIII rimane sotto stretta osservazione la gemellina, le cui condizioni però non desterebbero preoccupazioni.

(fonte AGI)