Monza da Challenge Cup. Si sbarazza del Galatasaray

La squadra di Eccheli non sente la stanchezza della Final Four di Coppa Italia. Un 3-0 che ipoteca la finale in vista del ritorno di martedì a Istanbul.

Monza da Challenge Cup. Si sbarazza del Galatasaray
Monza da Challenge Cup. Si sbarazza del Galatasaray

Altro che stanchezza per la Mint Vero Volley Monza: i ragazzi allenati da coach Massimo Eccheli, reduci dall’esaltante ma dispendiosa Final Four di Coppa Italia a Casalecchio di Reno (Bologna) in cui si sono arresi solamente alla Sir Susa Vim Perugia dopo aver battuto i campioni d’Italia dell’Itas Trentino, ieri sera hanno battuto 3-0 i turchi del Galatasaray HDI Istanbul. All’Opiquad Arena, nella semifinale d’andata della Challenge Cup, l’incognita maggiore era proprio legata all’energie rimaste a Gianluca Galassi e compagni che invece sono partiti fortissimo.

Il primo set è stato chiuso 25-17 a suon di muri, con l’attacco ospite che ha faticato tantissimo, nonostante le alzate precise dell’ex Jan Zimmermann, arrivato in corsa la stagione passata in Brianza dopo l’infortunio di Cachopa. Proprio il regista brasiliano, in forma smagliante, ha fatto felici tutti i compagni, dispensando primi tempi da posizioni defilate ma senza dimenticare gli attaccanti di palla alta.

Nel secondo parziale i turchi guidati da un Miran Kujundzic tra i pochi a salvarsi dei suoi hanno provato a rimanere in scia ma stavolta i problemi maggiori sono stati in ricezione, con Monza che ha piazzato anche tre ace nel finale chiudendo con uno scarto addirittura maggiore, 25-14.

Il time out chiamato da coach Umut Cakir sul 6-3 che ha aperto il terzo set ha svegliato solamente in parte gli ospiti che sono tornati in qualche modo a -1 salvo poi crollare sull’11-7, con un muro di Gabriele Di Martino che ha di fatto mandato i titoli di coda in largo anticipo. Proprio il centrale arrivato due anni fa da Taranto ha lasciato poi il posto a capitan Thomas Beretta, che ha contribuito a chiudere i conti, per un 3-0 che è valso un piede e mezzo nella finale della terza competizione europea.

Martedì prossimo a Istanbul alla Mint Vero Volley Monza basterà conquistare due set per conquistare la matematica certezza del passaggio del turno, senza passare da un eventuale golden set, necessario in caso di sconfitta prima del tie-break. Prima però, sabato sera, ci sarà da tornare in campo in Superlega nell’anticipo in programma sempre all’Opiquad Arena contro l’Itas Trentino.

MINT VERO MONZA-GALATASARAY: 3-0 (25-17, 25-14, 25-16)