FULVIO D’ERI
Cronaca

La MGM 2000 gioca in Serie A2 ma il vivaio è il suo grande orgoglio

Il presidente Marco Manenti: "Che soddisfazione vedere la palestra piena di bambini e ragazzi. Il tecnico della prima squadra è l’argentino Parilla, ci sta portando a un livello da noi sconosciuto".

La MGM 2000 gioca in Serie A2 ma il vivaio è il suo grande orgoglio

La MGM 2000 gioca in Serie A2 ma il vivaio è il suo grande orgoglio

MORBEGNO (Sondrio)

Il Futsal Day è stata una grandissima festa che ha messo in mostra uno dei fiori all’occhiello della Mgm 2000: il suo settore giovanile. La società presieduta da Marco Manenti, leader in Valtellina con la prima squadra iscritta anche quest’anno alla serie A2 di calcio a cinque, lavora da sempre per costruire un settore giovanile che le garantisca un futuro. "Per noi avere un settore giovanile di buon livello è fondamentale – dice Marco Manenti -, vogliamo che cresca sempre più e che in futuro ci permetta di pescare giocatori importanti da inserire nella prima squadra che, anche quest’anno, è iscritta alla serie A2. E’ impensabile e impossibile… continuare per sempre ad allestire una squadra di così alto livello con soli atleti provenienti da fuori. Vogliamo che tra qualche anno alcuni giocatori escano dal settore giovanile".

Un settore giovanile già in buonissima salute.

"Quest’anno siamo riusciti ad iscrivere le squadre dai Primi calci-piccoli amici, all’under 12, all’under 15 e all’under 19 che è però una squadra che fa già parte del giro della prima squadra. Quest’anno riusciremo ad iscrivere una squadra under 17, grazie anche ad una collaborazione con la Derviese, così da avere un settore giovanile completo".

I risultati sono stati buoni.

"Si, diciamo che stiamo pian piano crescendo nelle varie categorie, siamo soddisfatti di quanto fatto l’anno scorso. La formazione under 15 è cresciuta tanto arrivando ad un passo dalla finale della Coppa Lombardia. Una delle mosse vincenti è stata quella di mettere mister Parilla, l’allenatore della prima squadra, come direttore tecnico del settore giovanile. Diciamo che è lui che sovraintende lo splendido lavoro effettuato poi dagli allenatori delle varie squadre giovanili. Tra lui e gli altri mister si è creato un bellissimo feeling e le sue conoscenze tecniche e la sua esperienza si sono rivelate due fattori fondamentali per la crescita di tutto il movimento… E anche quest’anno mister Parilla, confermatissimo alla guida della prima squadra, sarà il direttore tecnico del settore giovanile".

Presidente Manenti, grande successo anche per il Futsal Day…

"Sì. Hanno partecipato 19 squadre, 8 appartenenti alla categoria under 12, altre 8 alla categoria Pulcini e 3 a quella dei Piccoli Amici. E’ stata una gran festa del futsal giovanile, coi ragazzi e i bambini che si sono divertiti per tutta la giornata. Un evento che ci ha permesso di fare promozione, di promuovere questa bellissima disciplina sportiva e, in particolare, la nostra attività. E’ stata anche l’occasione per effettuare la Festa di fine anno…".