Krastev alla Feralpi, Capradossi a Brescia

La FeralpiSalò si sta muovendo per rinforzare la squadra, con l'arrivo del difensore Dimo Krastev e l'interesse per Fausto Rossi. La Cremonese cerca nuove soluzioni per i giovani e la difesa, mentre il Brescia cerca un nuovo centrale.

Krastev alla Feralpi, Capradossi a Brescia
Krastev alla Feralpi, Capradossi a Brescia

SALÒ (Brescia)

Per quel che riguarda il terzetto che completa le rappresentanti lombarde in serie B, la FeralpiSalò rimane la più attiva, mentre Brescia e Cremonese stanno vivendo alcune giornate interlocutorie. Sospinta dal bel filotto di risultati utili che ha caratterizzato le ultime uscite e desiderosa di abbandonare l’ultimo posto, la matricola gardesana sta cercando di completare il suo mosaico. Ora c’è anche il difensore bulgaro classe 2003 Dimo Krastev, giunto in verdeblù in prestito dalla Fiorentina, dopo aver disputato la prima parte della stagione con il Catanzaro. La prossima novità potrebbe riguardare il centrocampo, dove sembra sempre più vicino Fausto Rossi, classe ’90, attualmente in forza al Vicenza, ma con un passato nel Brescia. Il giocatore piace alla matricola gardesana, che conta di affiancarlo in cabina di regia a Fiordilino, ma bisogna raggiungere l’accordo con il sodalizio biancorosso, allenato da mister Vecchi, che è un estimatore di Carraro ed Hergheligiu e rivedrebbe volentieri uno dei suoi due pupilli.

Passando sul versante opposto della classifica, la Cremonese, che si trova ad un solo punto dalla promozione diretta, è impegnata a trovare nuove soluzioni per i suoi giovani (Acella è passato in prestito alla Giana) e a rafforzare in tutti i ruoli la rosa che sta lavorando con mister Stroppa. Dopo l’arrivo di Falletti, il primo obiettivo è quello di inserire in difesa un nuovo elemento che potrebbe essere il 2005 Matteo Dutu, rumeno che milita nella Primavera della Lazio (dove potrebbe approdare Valeri). In casa del Brescia, invece, continua la caccia ad un nuovo centrale. In attesa di definire il futuro di Cistana, le Rondinelle hanno visto tramontare l’opzione Dell’Orco del Perugia, da dove, però, potrebbe approdare in biancazzurro Andrea Bozzolan (2004), anche se il primo arrivo in ordine di tempo dovrebbe essere quello di Capradossi (’96), svincolato dal Cagliari e deciso a rilanciarsi con il Brescia. Luca Marinoni