Un musicista completo, che, oltre a scrivere i testi delle sue canzoni, segue in prima persona con diligenza e sacralità il processo di produzione delle sue opere che richiede tempi molto lunghi e una completa dedizione. Il cantautore bergamasco Christian Frosio, originario della Valle Imagna (è nato a Sant’Omobono), si è imposto con...

Un musicista completo, che, oltre a scrivere i testi delle sue canzoni, segue in prima persona con diligenza e sacralità il processo di produzione delle sue opere che richiede tempi molto lunghi e una completa dedizione. Il cantautore bergamasco Christian Frosio, originario della Valle Imagna (è nato a Sant’Omobono), si è imposto con il videoclip del singolo “Anime Leggere”, che ha come sfondo le valli Imagna e Brembana, nella sezione “miglior video musicale internazionale” del concorso “Directors Cut Int’l Film Festival“ che si è tenuto a Vancouver, in Canada, e che ha come principale obiettivo la valorizzazione di artisti polivalenti che coprono più ruoli.

Spiega il musicista orobico: "Avendo curato musica, arrangiamenti, regia e sceneggiatura del video, mi è sembrato doveroso partecipare. Il videoclip vuole valorizzare il nostro territorio, ma non solo. “Anime Leggere“ è un brano che comunica paesaggi e luoghi privi di presenza umana: ecco perché la scelta è ricaduta sulle nostre montagne". Il video è frutto di tre giorni di riprese, divise tra Valle Brembana e Valle Imagna. Dopo alcuni sopralluoghi, Frosio e i suoi collaboratori hanno scelto le zone di Fuipiano, San Tomè, il Monte Avaro, Lenna, Isola di Fondra e Moio de’ Calvi. "Questo percorso, fuso con la bellezza e la peculiarità dei paesaggi, mi ha permesso di chiudere il cerchio sull’intimità della canzone", rivela Frosio, che si è laureato al Dams Musica di Bologna con una tesi sulla ricerca vocale di Demetrio Stratos e che sta già lavorando a un nuovo disco. “Anime Leggere”, pubblicato a gennaio 2020 ed estratto dall’album “Mille Direzioni”, ha ormai raggiunto le 20mila visualizzazioni su YouTube.

Michele Andreucci