Il municipio di Fornovo, nel riquadro l'ex sindaco Carlo Nicoli
Il municipio di Fornovo, nel riquadro l'ex sindaco Carlo Nicoli

Fornovo San Giovanni (Bergamo), 4 agosto 2018 - Si terrà entro dicembre un referendum con cui gli abitanti di Fornovo San Giovanni saranno chiamati a decidere su quali progetti investire l'eredità che Carlo Nicoli, sindaco per due mandati, fra gli anni '60 e '70, ha lasciato al paese dopo essere scomparso nel dicembre 2016 a 85 anni.

A spiegare l'iniziativa è stato il sindaco Giancarlo Piana al Consiglio comunale durante il quale il primo cittadino ha confermato che il collega ha lasciato al Comune 2,5 milioni tra obbligazioni, azioni e soldi in contanti. Non solo. Al Municipio è stata donata anche la villa padronale dove Nicoli abitava e che l'ex sindaco ha lasciato con il vincolo che non possa essere venduta ma destinata a servizi pubblici a favore dei fornovesi.