L'esterno dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo durante l'emergenza coronavirus
L'esterno dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo durante l'emergenza coronavirus

Bergamo, 24 marzo 2020 - Il coronavirus colpisce duramente anche i più giovani. L'allarme è stato lanciato dai medici della Federazione medici di famiglia (Fimmg) della Lombardia. Secondo i dati forniti a Bergamo sono almeno 1.800 i pazienti trentenni con polmonite da Covid-19. "La polmonite da Coronavirus evidentemente non colpisce solo in età più avanzata", spiega Paola Pedrini, segretaria Fimmg Lombardia, "qui a Bergamo siamo 600 medici di famiglia e ognuno di noi ha in osservazione almeno 3 trentenni malati di polmonite da Covid".