Ci pensa Maguette Fall: con la sua doppietta la Giana punisce il Lumezzane

La Giana, guidata da Maguette Fall, rimonta il Lumezzane e rientra in zona playoff. Il Lumezzane, dopo un inizio promettente, rischia il sesto posto. Partita intensa con gol e espulsioni.

Ci pensa Maguette Fall: con la sua doppietta la Giana punisce il Lumezzane

Nell’anticipo la prova di forza della Giana Erminio

GORGONZOLA (Milano)

Ci pensa il “mago” Maguette Fall. Rimonta della Giana che riaggancia la zona playoff, mentre il Lumezzane non bissa il successo sulla Triestina e mette a rischio il sesto posto. Dopo appena 40 secondi folata di Mbarick Fall e pennellata all’incrocio, laddove Filigheddu è bravo a smanacciare. Biancazzurri più manovrieri, i bresciani invece ripartono in verticale sul tridente di passo Spini-Capelli-Iori. Lumezzane incassa, risponde e lascia il segno. Triangolo ad ampio perimetro che crea una voragine difensiva, Capelli è così messo a tu per tu con Zacchi che lo stende. Dal dischetto, Taugourdeau infila nell’angolino: 0-1. La reazione dei gorgonzolesi è tiepida e si spegne sempre sulla tre quarti. Tè amaro, ma si riparte ed è subito pareggio: Mbarick Fall allunga un lancio di Groppelli, Pogliano buca, Maguette Fall cambia marcia e infila Filigheddu in uscita. Equilibrio, a seguire, fino al bis. Previtali, dalla bandierina, rilancia a metà campo, dove il Lumezzane si addormenta: non Maguette Fall che accelera e supera con un rasoterra Filigheddu in uscita scriteriata. Finisce qui, con Moscati espulso per un colpo proibito nel recupero.

GIANA-LUMEZZANE 2-1 (0-1)

Marcatori: 26’ rig. Taugourdeau, 4’ st e 26’ st Ma. Fall. 58;

Classifica: Mantova 66; Padova 58; Triestina, Vicenza 46; Atalanta U23 45; Lumezzane 41; Legnago 40; Pro Vercelli, Virtus Verona 38; Giana 37; Pro Patria 35; Albino 34; Arzignano, Renate 33; Trento 31; Pergolettese 30; Novara 29; Fiorenzuola 26; Pro Sesto 19; Alessandria 17.

Luca Mignani