FRANCESCO SARUBBI
Cronaca

Bergamo, bimbo di dieci anni scompare di casa e viene ritrovato accucciato sotto un’auto

Il piccolo si era allontanato dall’abitazione di Mornico al Serio, facendo perdere le proprie tracce. Un passante l’ha notato sotto una vettura, addormentato

In campo anche la protezione civile (foto di archivio)

In campo anche la protezione civile (foto di archivio)

Mornico al Serio (Bergamo), 13 giugno 2024 – Lieto fine per la scomparsa di un bambino di soli dieci anni, con disabilità, che mercoledì pomeriggio si era allontanato da casa, a Mornico al Serio, nella Bassa. Come hanno riferito i carabinieri, già altre volte era sfuggito al controllo. Fortunatamente sta bene, è stato ritrovato da un passante sotto a un’auto. A dare l’allarme sono stati i genitori, nel pomeriggio, che ne avevano denunciato la scomparsa alla caserma dei carabinieri.

Denuncia che ha fatto scattare le ricerche, già mercoledì sera che però non avevano portato ad alcun risultato lasciando tutto il paese in apprensione, anche alla luce delle pessime condizioni meteo e del forte temporale che si è abbattuto proprio nella Bassa, una vera e propria bomba d’acqua (a Cortenuova una coppia è rimasta bloccata nel sottopasso allagato).

Questa mattina alle 8 sono arrivati anche l’elicottero, le unità cinofili, la Protezione civile e i sommozzatori che hanno ripreso a scandagliare il territorio con la luce del sole. Proprio pochi minuti dopo l’inizio della seconda fase delle operazioni, la bella notizia che ha fatto tirare un sospiro di sollievo: il bambino era stato individuato. Era accovacciato sotto un'auto parcheggiata per ripararsi dalla furia del temporale e li si era addormentato. Subito è stato condotto al presidio dei vigili del fuoco a poca distanza. Il bambino era solo infreddolito per la notte trascorsa all’addiaccio, ma stava bene. Le sue condizioni sono buone.