Milano, 26 febbraio 2016 - A caccia di idee per il week-end? Ecco tutti gli appuntamenti a Milano e in Lombardia per venerdì 4 marzo, sabato 5 marzo e domenica 6 marzo 2016. Gusto, arte e musica ma anche mercatini, spettacoli teatrali e concerti. 

MILANO

Venerdì 4 marzo, alle 20, Plunge consolida la sinergia creata con il circolo milanese Masada presentando assieme a Basemental il ritorno in Italia del pianista ucraino Lubomyr Melnyk. Attivo da oltre quarant’anni lungo i quali ha affinato la tecnica unica al mondo del continuous piano, il compositore e musicista è giunto solo di recente ad affermarsi presso il grande pubblico con l’uscita di due album per la rinomata etichetta Erased Tapes, che tra i suoi artisti vanta i massimi esponenti del panoramamodern classical, da Ólafur Arnalds a Nils Frahm a Peter Broderick. La recente pubblicazione di “Rivers And Streams” (2015) segna una completa simbiosi con il fluire inarrestabile dei corsi d’acqua, attraverso il consolidamento di un approdo stilistico che coniuga le strutture post-minimaliste e un rinnovato, intenso romanticismo. Le fitte tessiture melodiche del pianoforte di Melnyk vanno oltre il mero virtuosismo, dando forma e colore a scenari naturali e immaginifici che sfociano in una pura estasi meditativa della quale sono partecipi in egual modo l’artefice e l’ascoltatore. Melnyk presenterà il disco accompagnato dalla voce di Mionia, giovane cantante e connazionale che troverà spazio anche per una breve performance solista in apertura di serata.

degustazioniLive Wine a Milano: degustazione con oltre 100 vignaioli italiani e internazionali per presentare vini artigianali, autentici e di qualità. L'evento si terrà sabato 5 marzo ore 14-20; domenica 6 ore 12-20; lunedì 7 ore 10-17. Sarà possibile degustare tutti i vini presenti con un biglietto di ingresso di 16 euro (comprensivo di calice e catalogo degli espositori) acquistabile all'ingresso del Palazzo del Ghiaccio. I visitatori hanno la possibilità di acquistare le bottiglie direttamente dai produttori. Ingresso via Piranesi 14.

Domenica 6 marzo in Piazza Portello si terrà il primo appuntamento del 2016 con Scambiolibro, l’incontro mensile di Piazza Portello dedicato a tutti i bambini: un’iniziativa divertente e formativa per incoraggiare a coltivare l’amore per i libri e il piacere della lettura. Dalle 10 alle 18.30, ogni bambino potrà portare un libro da condividere e “scambiare” con altri a propria scelta, per appropriarsi delle esperienze di migliaia di personaggi immaginari e farne tesoro nel mondo reale. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 16.00, i piccoli ospiti saranno coinvolti in un divertente Musical Show, tra balli scatenati e allegre canzoni. Gli appuntamenti Scambiolibro animeranno Piazza Portello ogni prima domenica del mese per tutto il 2016 con laboratori creativi, spettacoli di animazione, intrattenimento ed educational per imparare divertendosi.

Lascia poco adito ai dubbi sul genere, il Mortesana Metal Fest III che si terrà venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 marzo al The One, nel centro commerciale l'Agorà di Cassano d'Adda. Presenti band dalla Lombardia ma anche da Torino, Roma, Pisa, Bologna, Lucca, Austria, Germania, Belgio e Francia. La rassegna spazierà fra i vari generi come Thrash, Brutal, Grindcore, Horror, Gothic, Symphonic, Hard Rock, Prog e tanto altro. Orario di inizio sempre dalle 19.30 (domenica alle 18) in piazza Gobetti 1. Ingresso per singolo giorno 10 euro (incluso happy hour dalle 18.30). Presenti durante tutte la serate le promozioni; birra e panzerotto artigianale pugliese a 5 euro e 3 cocktails a 10 euro. Chi tra i presenti (nelle serate di venerdì e sabato) conserverà il tagliandino e si presenterà anche il giorno dopo, avrà un free drink.

Dargen D'Amico sarà il mattatore della serata al Land Of Freedom di Legnano. Il rappresentante più eclettico della scena rap Italiana, torna dal vivo con uno show tutto nuovo e porta sul palco i brani tratti dai suoi primi due dischi “Musica Senza Musicisti” del 2006 e Di Vizi Di Forma Virtù del 2008. Un modo per celebrare il suo primo decennale discografico. Ex membro fondatore del gruppo Sacre Scuole con Guè Pequeno e Jake La Furia, negli anni si è evouto musicalmente fino ad autodefinirsi "CantautoRap". Via maestri del lavoro 23, ingresso 10 euro fino alla fine del live, 8 euro dopo (afterparty anni Novanta).

Adam BeyerUna notte di grande techno al Fabrique con la musica marchiata Drumcode, la label di Adam Beyer (foto a destra) nata nel 1996. Stile essenziale, talvolta duro, distante da qualsiasi compromesso musicale. The Drumcode A-Sides e la recente raccolta, un sapiente mix tra talenti collaudati e giovani promesse. Il dj svedese sarà la star principale della serata Drumcode night, con famosissime track come "The color out of space", "China Girl" o "Remainings". Alla consolle del locale di via Fantoli ci saranno l’olandese Bart Skils, noto per una serie di remix per artisti quali Joris Voorn, Nicole Moudaber, Kollektiv Turmstrasse e ovviamente Adam Beyer. Tassilo Ippenberger & Thomas Benedix aka Pan-Pot hanno concluso un trionfale 2015, con The Other Album Tour, il loro secondo album. Biglietti d'ingresso 15-25 euro.

Arriva Scuba al Wall di via Plezzo che si sta ritagliando una posizione sempre più sicura nel panorama del clubbing milanese. Venerdì 4 marzo si terrà il primo evento ufficiale di "We play the music we love" con il dj Paul Rose (alias Scuba, appunto). Curatore dell'etichetta Hotflush Recordings, dubstep, è arrivato a comprendere generi come UK garage, breakstep e techno. Originario di Londra, Scuba si è trasferito a Berlino quasi 10 anni fa nel 2007, una mossa che (secondo alcuni) ha influenzato il suo acclamato album di debutto, 'A Mutual Antipathy' (2008). Seguono 'Triangulation' (2010) e 'Personality' (2012), un album influenzato dalle sue produzioni in 4/4 dietro il moniker SCB che include singoli dancefloor-friendly come 'The Hope' e 'NE1BUTU'. Secondo Resident Advisor Scuba è il dj numero 55 nel ranking mondiale. Suoneranno anche Rills, Marcelo Tag e Wood step. Ingresso 15-20 euro alla porta.

Flavio Oreglio presenta al Piccolo Circo dei sogni di Peschiera Borromeo "Catartico", il suo ultimo libro, un omaggio alla battuta, alla sorpresa, alla forza dissacrante ed esilarante della scrittura breve. La sintesi non è una qualità legata solo ai tempi della tecnologia, ma è una sofisticata forma di comunicazione in grado di creare delle autentiche meraviglie. E Flavio Oreglio, scienziato per formazione è un maestro della sintesi. Appuntamento il 4 marzo alle 21 in via Carducci.

Torna Unafestalungaungiorno, piazza itinerante, giocosa e non per forza alla moda, dove Milano si ritrova fuori casa. L'appuntamento è per domenica 6 marzo, dalle 11 alle 23 in via Gaetano Crespi 24. Ci saranno laboratori, giochi e workshop per bambini, un bar, dei food truck, cibo per cani, un mercatino e un corso di calligrafia. La location scelta è l'Exbazzi Ventura Lambrate. Ingresso libero fra le 11 e le 13, dopo 1 euro.

Dal 5 al 12 marzo 2016 a Milano arriva la 14esima edizione del Festival "Il cinema italiano visto da Milano" in programma allo Spazio Oberdan e MIC - Museo Interattivo del Cinema, e a Paderno Dugnano (MI) presso Area Metropolis 2.0. Protagonista Il cinema italiano visto da Milanoassoluto della manifestazione: tanto cinema italiano – lungometraggi e documentari, in anteprima e in seconda visione, omaggi ed eventi speciali - e tanti autori e interpreti che vengono a raccontarlo per renderlo vivo e vicino agli spettatori. Un’occasione per scoprire e vivere, insieme, la passione e l’amore per il cinema del nostro Paese. (Tutte le informazioni)

Con oltre 2.000 mq di superficie espositiva e 24 sale site al piano nobile di Palazzo Reale di Milano, "Il Simbolismo. Arte in Europa dalla Belle Époque alla Grande Guerra" (aperta fino al 5 giugno) mette per la prima volta a confronto i simbolisti italiani con quelli stranieri grazie a circa un centinaio di dipinti, oltre alla scultura e una eccezionale selezione di grafica, che rappresenta uno dei versanti più interessanti della produzione artistica del Simbolismo, provenienti da importanti istituzioni museali italiane ed europee oltre che da collezioni private. (venerdì e Domenica 9:30 - 19:30, sabato 9:30 - 22:30).(Tutte le informazioni e le foto).

Autoritratto di Romano Scarpa e i suoi personaggi DisneyIl mondo Disney fa tappa al Wow Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di  Milano (Viale Campania 12) dal 16 gennaio al 13 marzo 2016 con un omaggio alla figura di Romano Scarpa, il più grande  artista Disney italiano, apprezzatissimo autore di indimenticate storie di Topolino e  Paperino, con una mostra davvero unica che, grazie alla collezione di Marco Castelletta e all'archivio della Fondazione Franco Fossati, porta per la prima volta al  pubblico più di 150 tavole originali oltre a schizzi, bozzetti, illustrazioni,  sceneggiature e altro materiale raro e inedito. Un'occasione unica per rivivere le  storie che sulle pagine di Topolino hanno fatto sognare migliaia di bambini (e non),  dando vita a personaggi amatissimi come Brigitta MacBridge e Trudy. Grazie alla  grande quantità e qualità del materiale esposto, la mostra consente anche di  compiere un affascinante viaggio all’interno del lavoro che precede la pubblicazione  di un fumetto, dalla sceneggiatura al disegno: Romano Scarpa, infatti, oltre che  grande disegnatore, fu anche un instancabile sceneggiatore. Tutte le informazioni.

A Palazzo Reale, dal 10 dicembre al 20 marzo, mostra a cura di Karel SRP e Stefania Cretella con 149 opere tra affiches e pannelli decorativi dell'artista ceco Alfons Mucha (1860-1939), uno dei più significativi interpreti dell’Art Nouveau, oltre ad arredi e opere d’arte decorativa di artisti e manifatture europei, attivi nella Belle Epoque. Le immagini femminili dei manifesti di Mucha erano molto diffuse e popolari in tutti i campi della società del suo tempo e, ancora oggi si può facilmente individuare la sua inconfondibile cifra stilistica, che lo ha reso simbolo dell’Art Nouveau. Lo Stile Mucha si è dimostrato adatto per essere applicato ad una grande varietà di contesti: poster, decorazione d’interni, pubblicità per qualsiasi tipo di prodotto, illustrazioni e addirittura produzioni teatrali, design di gioielli e opere architettoniche. Info e prenotazioni: 02 54915.

Mostra 'Il Piccolo Principe'Al 'Piccolo principe,  Wow Spazio Fumetto dedica una mostra unica, che porta per  la prima volta al pubblico una riduzione a fumetti davvero speciale, disegnata da Enzo Jannuzzi seguendo fedelmente il testo originale. Le 81 tavole esposte in mostra, caratterizzate da un  tratto sofisticato e semplice al tempo stesso, sono ora anche pubblicate per la prima volta grazie  alla collaborazione tra Wow Spazio Fumetto, Fondazione Franco Fossati, La Borsa del Fumetto di Milano ed Excalibur. La mostra si terrà dal 27 febbraio al 26 marzo 2016, in viale Campania, 12 a Milano. Info: 02 49524744/45. Ingresso libero Orario: da martedì a venerdì, ore 15-19; sabato e domenica, ore 15-20. Lunedì chiuso Tutte le informazioni.

Barbie in mostra al Museo delle Culture di Milano con “The icon”. All’anagrafe della fantasia è registrata come Barbara Millicent Robert, ma da oltre mezzo secolo il mondo la conosce come Barbie. Tecnicamente è una bambola, paradiso per eserciti di bambine. In realtà è appunto un’icona, anche etnografica, che ha seguito ogni evoluzione del costume, della moda, della stessa Storia: è andata sulla Luna, è stata nominata ambasciatrice Unicef. Ha indossato un miliardo di abiti, impersonando ora Elizabeth “Clepatra” Taylor ora la regina Elisabetta. Come mostrano le cinque ricchissime sezioni, interattive, dell’esposizione curata da Massimiliano Capella. L'esposizione resterà aperta fino al 13 marzo 2016. 

Dal 20 febbraio al 5 giugno a Palazzo della Ragione ci sarà la mostra "In equilibrio", antologica sul fotografo Herb Ritts. Le star, il lavoro sul corpo in movimento e il viaggio in Africa del 1994 fra i Masai sono le tre sezione della rassegna dedicata all'artista che con le sue immagini contribuì a creare la nuova mentalità degli anni Ottanta, creando icone di sogni e desideri nella moda, nel cinema e nella pubblicità. LE INFORMAZIONI

Passatempi e PassioniBERGAMO

Da giovedì 3 a domenica 6 marzo torna a Bergamo per la 16° edizione, Creattiva, la Fiera Nazionale delle Arti Manuali e Creative: dipinti, giochi di tessuto, gioielli, scatole decorate e molto altro dedicato a tutti gli appassionati del creare con le proprie mani.

Il 5 e 6 marzo, Treviglio è in festa per la rievocazione storica di un evento miracoloso che ha segnato il cammino della cittadina bergamasca: la Madonna delle Lacrime.

Da sabato 5 a domenica 13 marzo 2016 torna per la 34° edizione Bergamo Film Meeting, l’International Film Festival che indaga la cinematografia tra passato e presente. 9 giorni con oltre 140 film tra corti e lungometraggi, ospiti, incontri, workshop, laboratori e tante altre iniziative dedicate al cinema con l’arte, la letteratura, la musica e i fumetti.

Al via domenica 6 marzo con la prima giornata dei castelli aperti, edizione 2016. Otto comuni della pianura bergamasca apriranno ai visitatori le porte dei loro castelli, palazzi e borghi medievali tutte le prime domeniche del mese da marzo a giugno con l'aggiunta del lunedì di Pasquetta 28 marzo. I comuni coinvolti sono: Brignano Gera d'Adda, Cologno al Serio, Malpaga (Cavernago), Martinengo, Pagazzano, Romano di Lombardia, Torre Pallavicina e Urgnano

 

Mattoncini LegoBRESCIA

Sabato 5 e domenica 6 marzo,  in occasione della fiera patronale, Calvisano propone presso il Chiostro Domenicano: Mattoncini nel Paese delle Oche, due giornate interamente dedicate alla Lego. Attività presenti: esposizione, concorso ragazzi CreActive, punto giochi costruzione libera Orari di apertura al pubblico: sabato 5 Marzo: 14-20 e domenica 6 Marzo: 10-18.

La Galleria Ab/arte propone per sabato 20 febbraio alle ore 18 l’inaugurazione con aperitivo della mostra d’arte “Amor gentil signore”Opere di Luigi Tessoni (Parma 1929 – 1988), accostate a poesie d’amore del Trecento di: Francesco di Vannozzo, Matteo Correggiaio, Matteo Frescobaldi, Sennuccio Del Bene, Simone Serdini. La mostra, a cura di Andrea Barretta, con un itinerario messo in scena da Riccardo Prevosti, prosegue fino al 26 marzo  2016 nei giorni e negli orari di seguito indicati. ab/arTe Vicolo San Nicola, 6 – 25122 Brescia   Tel. 030 3759 779 Orario:  giovedi, venerdi e sabato 9,30 – 12,30 e 15,30 – 19,30.

Venerdì 4 marzo, alle 17,  è in programma la Conferenza e l’Inaugurazione presso l’Urban Center di Brescia della Mostra In Carrozza!, Viaggio nella storia del trasporto pubblico bresciano da fine 800 agli anni 70 Da venerdì 4 a sabato 19 Marzo: Mostra (tutti i giorni tranne la domenica dalle 10 alle 18), Urban Center, Brescia. info:brescia@volontaritouring.it. Info e prenotazioni: 3664378715 (tutti i giorni, dalle 14 alle 21)

CioccolatoSabato 5 e domenica 6 marzo  torna in Corso Zanardelli a Brescia la nuova edizione di Cioccolato d’Autore, la mostra mercato con i maestri cioccolatieri dell’ ACAI Associazione Cioccolatieri Artigiani Italiani per la tutela e la valorizzazione del Cioccolato Puro.

Sabato 5 marzo, dalle 16 alle 19, presso il Centro Commerciale Noal di Lumezzane Sant’ Apollonio è in programma DegustArt, l’evento dedicato all’arte, alla musica e ai giovani.

Domenica 6 marzo torna per l’8° edizione La Corsa Rosa, la corsa organizzata da UISP per festeggiare la donna con partenza ed arrivo da Piazza Vittoria.  La corsa o camminata non è competitiva ed è aperta a tutte le donne.

Domenica 6 marzo, è in programma la grande riapertura della miniera Marzoli di Pezzaze: la Società SKI-MINE e l’associazione di promozione sociale Scoprivaltrompia sono già pronti a riprendere l’attività di valorizzazione turistica e storica con proposte per tutti, ormai punto di riferimento fisso per la valorizzazione della storia, della tradizione ma anche del divertimento triumplino. Come sempre l’apertura è dalle ore 14 con ultimo ingresso previsto per le ore 16.30 e non saranno necessarie le prenotazioni, a meno che non si tratti di gruppi precostituiti di almeno 20 persone. In questo caso la miniera potrà aprire anche in giorni e orari diversi, contattando il CUP Valtrompia ai numeri 030/8337495 – 030/2809556 – oppure direttamente la Società SKI-Mine al 347/8163286. In occasione della riapertura per la stagione 2016 è previsto anche la proposta teatrale “La stagione dei prati”

 

Prodotti tipici dell'Emilia Romagna (Dire)COMO

Dal 4 al 6 marzo si riaccendono i riflettori su Sapori in Scena al Palazzo Storico delle Esposizioni di Mariano Comense (CO) in via Matteotti 10, la fiera del gusto pensata dal Consorzio Turistico delle Brianze e del triangolo lariano per portare alla ribalta le eccellenze enogastronomiche, con particolare attenzione alle territorialità e al Made in Italy; la rassegna a "tutto gusto" che propone il tema del cibo, in una veste nuova, originale e completa. 

Il 5 e 6 marzo, a Lariofiere a d Erba, arriva la Fiera Elettronica. In fiera troverai tecnologie digitali, sistemi satellitari, ICT, sistemi operativi e applicazioni opensource, computer, cd e dvd, editoria specializzata, sistemi satellitari e ricambi, apparati per radioamatori, MP3/4, hi-fi car, informatiIn fiera troverai tecnologie digitali, sistemi satellitari, ICT, sistemi operativi e applicazioni opensource, computer, cd e dvd, editoria specializzata, sistemi satellitari e ricambi, apparati per radioamatori, MP3/4, hi-fi car, informatica, fab-lab. Ed ancora workshop e corsi formativi sulle tematiche più attuali!ca, fab-lab. Ed ancora workshop e corsi formativi sulle tematiche più attuali.

 

Il violino Stradivari, simbolo della cittàCREMONA

Sabato 5 marzo, dalle 11 alle 12, al Museo del Violino di Cremona in piazza Marconi 5 (sala Conferenze), si terrà  'La costruzione del violino – incontro con Primo Pistoni'. Ingresso gratuito. Domenica 6 marzo, dalle 11 alle 12.30, invece, si terrà 'I mille volti di Mozart': all'Auditorium Giovanni Arvedi si esibirà Caterina Demetz. Costo 10 euro.

Domenica 6 marzo, fino alle 20, le vie del centro ospiteranno "Le 4 stagioni di Cremona - Unità d'Italia a tavola in tutte le stagioni", evento per valorizzare l'enogastronomia tipica regionale italiana che ha contribuito a unificare la Nazione e a rendere il made in Italy un valore assoluto, riconosciuto in tutto il mondo come stile di vita e di eccellenza.

Una corsa

LECCO

Domenica 6 Marzo si terrà la nona edizione di “Maratonina Città di Lecco”, inserita nel Calendario Nazionale Fidal di corsa su strada, organizzata da parte dell’Associazione Spartacus Eventi. Il tracciato di gara,si presenta particolarmente veloce e su ottimo fondo asfaltato con particolare attitudine ad importanti riscontri cronometrici. Arrivo e partenza saranno ubicati nella splendida Piazza Cermenati, salotto di Lecco e fiore all’occhiello di quella che già si preannuncia una delle più attese sfide podistiche della stagione 2016. Sabato 5 marzo: dalle ore 18:00 alle ore 19:00 distribuzione pettorali facoltativa. Domenica 6 marzo: Ore 7:30 alle ore 9 distribuzione pettorali + iscrizioni K10. 9:30 partenza. Ore 12 Cerimonia di premiazione

Domenica 6 marzo sarà possibile visitare la chiesa e il convento di Pescarenico. L'apertura è prevista dalle 15 alle 17.45 con possibilità di visite libere o guidate da volontari. Le visite guidate hanno la durata di circa 45 minuti.

 

Festa di Fine AutunnoLODI

Sabato 5 marzo torna l'appuntamento con la manifestazione "Antiquariato in mercato": ogni primo sabato del mese in piazza del Popolo tanti stand con gli oggetti del passato. Con il patrocinio del comune. Evento a cura della Pro loco.

Un'occasione per regalarsi un momento di relax. A offrirlo sabato 5 e domenica 6 sono le associazioni Goccia Zen e Zampeluci Shiatsu con i trattamenti gratuiti di Shiatsu per donne allo spazio ricreativo di via Carducci 7. Orari: sabato 9.30-13 e domenica 10-12 e 14-17. Info e prenotazioni al Centro Donna (0371-409473 oppure centrodonna@comunelodi.it).
 
Domenica 6 Marzo in occasione della Giornata Nazionale delle ferrovie dimenticate, la Fiab Lodi organizza un'uscita in bicicletta sul sedimento della ex linea Modena-Vignola, nelle campagne modenesi. Informazioni dettagliate in sede di via Lodivecchio 7D: martedì ore 15-18, sabato ore 10-12. Tel. 331.4410127 nelle ore apertura sede.
 
Per "Arte e musica a San Cristoforo", domenica 6 marzo l'associazione Monsignor Quartieri organizza in via Fanfulla 18 "Le sette ultime parole di Cristo sulla croce", concerto - Oratorio n. 51 di Franz Joseph Haydn, con i Solisti dell'Ensemble Il Demetrio di pavia: Giambattista Pianezzola e Claudia Monti al violino, Maurizio Schiavo alla viola e Daniele Bogni al violoncello. Legge Giuliomaria Montini. Inizio alle 16.30.
 
 
Speciale fumetti MANTOVA

Dal 4 al 6 marzo, l'undicesima edizione del Festival del fumetto, del gioco e della cultura pop è pronta ad alzare il sipario nel solco della grande tradizione della convention: il divertimento a 360 gradi è assicurato al primo, grande appuntamento fieristico dell'anno dedicato al fumetto, Mantova Comics & Games 2016.

Federica Aiello Pini, Nathalie Alony (Natalica), Federico Aprile, Giulia Flavia Baczynski, Federico Bassi, Giulia Bocchi, Massimiliano Boschini, Elena Bugada, Roberta Busato,  Emanuela Cerutti, Daniele Cestari, Daniele Curcio, Alketa Delishaj, Nadia Fanelli, Marica Fasoli, Gianluca Ferrari, Luca Francesconi, Marco Galafassi, Giuseppe Gradella, Federico Lanzoni,  Elisa Lebovitz, Davide Longfils, Isabella Lotti, Beatrice Madella, Benny Mangone, Claudia Melegari, Donato Novellini, Vincenzo Paonessa, Damiano Paroni, Ilaria Pedercini, Lelio Pederiva, Ermanno Poletti, Luana Rigolli, Andrea Sante Taddei, Andrea Savazzi, Silvia Spagnoli, Clara Turchi e Luca Zampriolo Saranno loro i protagonisti dal 19 febbraio al 13 marzo 2016, negli spazi della Casa del Mantegna a Mantova di “GAM - Giovani artisti Mantovani”. Una rassegna creativa che nasce come ricognizione della nuova scena visiva mantovana. La mostra, curata da Vincenzo Denti e Gianfranco Ferlisi, indaga uno speciale segmento della locale contemporaneità, delle espressioni di autori che si distinguono per pregio e originalità nelle arti figurative.

Dal 19 febbraio al 12 marzo 2016 presso l’atelier di Cerini Arredamenti a Guidizzolo in provincia di Mantova verrà realizzata una grande mostra dedicata ai 25 maestri del design italiano.

Il 5 e il 6 marzo torna al Centro Commerciale La Favorita di Mantova “Valore al merito”, la kermesse dedicata al valore delle donne.

Milleduecento cani per oltre 180 razze diverse si sfideranno, sabato 5 e domenica 6 marzo (dalle 10 alle 17) alla Fiera Millenaria di Gonzaga per il titolo di cane più bello nella 53a edizione dell’Esposizione Internazionale Canina ufficiale Enci, organizzata da Millenaria e Gruppo Cinofilo Virgiliano – Delegazione per la provincia di Mantova dell’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana. La manifestazione si svolge negli spazi della Millenaria fin dal 1989 e costituisce l’unico appuntamento cinotecnico a carattere internazionale per la provincia di Mantova. Tantissime le tipologie diverse presenti in fiera: pastori, bassotti, bovari svizzeri, terrier, levrieri, segugi... Piccoli animali da compagnia, cani da caccia o razze sviluppate originariamente per il lavoro. Non mancheranno esemplari di numeroserazze rare, difficilmente visibili in altre occasioni, come il piccolo pastore australian cattle dog, il molossoide asiaticotosa inu, il finlandese Lapinkoira, il primitivo podenco canario e il cane da compagnia bichon havanais. L'Esposizione Internazionale Enci sarà un’occasione per ammirare i migliori soggetti del panorama dell’allevamento italiano ed europeo. A Gonzaga, infatti, arriveranno anche concorrenti da Germania, Austria, Slovenia e Croazia. In programma anche alcune mostre speciali dedicate a bobtail, chow chow, weimaraner, setter inglese, bracco italiano e terranova, oltre ai raduni di segugi, kurzaar e rhodesian ridgeback. I cani sfileranno nei vari ring allestiti nel quartiere fieristico divisi in categorie , tra le giornate di sabato e domenica. Il pubblico può visitare il sito www.gruppocinofilovirgiliano.it per controllare in quale giornata è prevista la sua razza preferita

 

Laboratorio bambini Kikolle LabMONZA

"Musealizzando" è l'evento che prende vita al Mac (viale Padania 6) domenica 6 alle 15.30. I bimbi dai 3 agli 11 anni si possono divertire in laboratori artistici con iscrizione a 10 euro (ippogrifoazzurro@eoscoop.com). Info su museolissone.it.

Il 6 marzo, in occasione della vicina Festa delle donne, il giorno 8, si terrà la manifestazione podistica 'We for women marathon', lungo un percorso che non è più stato utilizzato dal 1951. La 42 km e la 21 km partiranno da Milano (piazza San Babila), mentre la 10 km e la 5 km si terranno direttamente all’interno del Parco di Monza, ma tutte le gare confluiranno verso il comune traguardo a Cascina San Fedele, sempre nel Parco. Una giornata all’insegna dello sport e del benessere, ma soprattutto dedicata alla donne, veicolando un messaggio forte contro la violenza e per la rivendicazione di una reale parità di genere. Al punto di arrivo nel Parco di Monza, sarà inoltre allestito un villaggio per l’intrattenimento delle famiglie, con laboratori e attività ludico-creativo. L’evento verrà presentato in una conferenza stampa il 23 febbraio alle 11.00, presso l’Arena civica di Milano (viale Byron, 2 – sala Appiani). La competizione è stata patrocinata da Regione Lombardia, Città metropolitana di Milano, Comune di Milano, Comune di Monza, Reggia di Monza, Coni e Federazione italiana atletica leggera.

 “Ayrton Senna. L'ultima notte”. Una mostra curata dallo scrittore Giorgio Terruzzi e dal fotografo Ercole Colombo in cui vengono ripercorsi i momenti più significativi della vita del campione brasiliano: gli inizi con il kart, l'esordio in F1 dopo aver battuto ogni record in Formula 3, le vittorie e le sconfitte, gli amici, i colleghi, i rivali, gli amori, la famiglia e le sue ultime, drammatiche ore in pista. Un centinaio di foto, tute, caschi e il kart degli esordi per raccontare “un campione ammirato e celebrato”, “un uomo che ha lasciato un segno indelebile non solo nell'universo sportivo”. Orari: la mostra, nell'area museo dell'Autodromo, resterà aperta fino al 24 luglio da mercoledì a venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18; sabato e domenica dalle 10 alle 19. Lunedì e martedì chiuso. Biglietti: intero 7 euro, ridotto 5.  

 

PAVIA

Nuovo appuntamento con le City Visits di Pavia Città Illuminata. Sabato 5 marzo, con partenza alle ore 16 dall'Infopoint di piazzale della Stazione Ferroviaria, è tempo di Alma Mater, protagonisti e protagonistE (speciale giornata internazionale della donna) dell'Università di Pavia, a cura di Il Mondo di TELS. Una passeggiata nei cortili dell'ateneo pavese, alla scoperta di storie curiose legate a professori e alunni celebri, grandi figure femminili comprese. Come sempre, si potrà arricchire la City Visit Città Illuminata con un momento di emozione e relax: un caffè, un aperitivo, un pranzo o una cena in centro. Le proposte City Visit + Emozione sono disponibili a partire da 10 euro. 

Ritmi in levare allo Spaziomusica di Pavia, venerdì 4 marzo con l'appuntamento Reggae Vibes. Showcase, live (Joe and His Majestic Caravan) e dj set tutti all'insegna dei colori e del sound giamaicano. A calcare il palco sarà la Rootical Foundation, band reggae lombarda attiva da 10 anni, sin dall'inizio della sua carriera si esibisce in showcase in solitaria con il nome di Mr. T.O. Gioca in casa The Toughest. Ingresso dalle 22 a 5 euro in via Faruffini 5.

Oltre 200 opere tra disegni, ceramiche e oli: la mostra "Pablo Picasso e le sue passioni" si terrà a Palazzo Vistarino di Pavia dal 19 dicembre 2015 al 20 marzo 2016. Il materiale proviene da importanti raccolte private di tutto il mondo e dal museo di Mija Malaga per una mostra curata da Lola Duran e Stefano Cecchetto. L'esposizione illustra i temi e le passioni che hanno dato vita alla creatività di Pablo Picasso e ne hanno influenzato l’esperienza umana e artistica. Il teatro e il circo, la tauromachia, le donne e la politica: queste le passioni che danno titolo alla mostra. Dalle incisioni, litografie, ceramiche. “Picasso e le sue passioni” offre un'esposizione eterogenea per temi ed eclettica per ricerca stilistica, che culmina nei due dipinti a olio Tête de femme (1943) (olio su cartone intelato, 66×51) e Autoritratto del 1967 (gouache e inchiostro di china, 75×56,5). Orari lunedì 14 – 19; da martedi a sabato  9 – 19; domenica 10 – 19. Il servizio di biglietteria termina un’ora prima della chiusura. Aperture straordinarie: 24 dicembre  10 – 16; 25 e 26 dicembre 15 – 19; 31 dicembre 10 – 14; 1 gennaio 2016 15– 19; 6 gennaio 2016 10 – 19. Ingresso 12 euro, studenti 8; residente 10.

 

SONDRIO

Domenica 6 marzo, dalle 8:30, nella Ski Area San Colombano, percorsi gastronomici con le pelli sul San Colombano e prova di salita a coppie su percorso in pista e fuoripista. L'evento è organizzato dagli Amici dello Sport di Valdisotto. Info ed iscrizioni Unione Sportiva Bormiese – Tel. +39 0342 901482

 

Moni OvadiaVARESE

Nuova edizione del festival della filosofia "Filosofarti", in programma dal 20 febbraio al 9 marzo tra Gallarate, Busto Arsizio e Cardano al Campo. Oltre alle conferenze anche mostre, concerti e laboratori pratici per i bambini. Tanti gli ospiti della rassegna culturale: da Moni Ovadia a Gherardo Colombo; da Gianrico Carofiglio a Umberto Galimberti. Informazioni più dettagliate sul portale della manifestazione: www.filosofarti.it