Milano, 17 giugno 2017 - Tutto pronto per il concerto di Radio Italia in piazza Duomo, in programma domenica 18 giugno

CHI CI SARA': ECCO CANTANTI E CANZONI - In piazza Duomo a Milano Umberto Tozzi duetterà “Ti amo” con Anastacia così come fa tra i solchi dell’ultimo album dal vivo “40 anni che Ti Amo”, Francesco Gabbani, in partenza lunedì da Verona con il suo nuovo tour, il singolo estivo “Tra le granite e le granate” e “Amen”, Fedez-J-Ax con “Senza pagare”, Giorgia con “Credo”, Nek e Ax con “Freud”, Benji & Fede con “Tutto per una ragione”, Fiorella Mannoia con “Siamo ancora qui”, Samuel con “La statua della mia libertà”, Elodie con “Verrà da sé”, e ancora Alessandra Amoroso, Lele, Emma. (Chi ci sarà: guarda la fotogallery)

LA SICUREZZA - Il tetto degli spettatori è fissato a 23.500 (contro i 100mila della passata edizione). La zona rossa è divisa sostanzialmente in due aree confinanti tra loro. La prima, denominata Area 1, è quella più vicina al palco: si estenderà in lunghezza dal limite del sagrato alto alla statua di Vittorio Emanuele e in larghezza fino alle transenne che correranno parallela alla prima aiuola delle palme. Per quelli di voi – chiariscono gli organizzatori – che vogliono vedere il concerto dalle prime file, consigliamo l’arrivo in tarda mattinata (verso le 12, ndr), quando verrà aperta l’area più vicina al palco. La seconda area avrà come confini i portici esterni della Galleria e le transenne piazzate da un lato all’angolo con via Mercanti e dall’altro in corso Vittorio Emanuele angolo via San Raffaele: «Per accedervi, consigliamo l’arrivo dalle 16 in poi». Otto i varchi a disposizione (più uno per gli addetti ai lavori dal lato di piazza Diaz): in presidio sia vigili e volontari della Protezione civile per un primo filtraggio che poliziotti e carabinieri dotati di metal detector per le ispezioni su borse e zaini.

ECCO LA MAPPA: 

LA METROPOLITANA - Chiusa nel pomeriggio la stazione Duomo del metrò, a fine manifestazione gli speaker di Radio Italia indicheranno le uscite: da via Mazzini a via Dogana, da corso Vittorio Emanuele a via dell’Arcivescovado (Come muoversi: tutte le informazioni sui mezzi pubblici)

I DIVIETI - Vietato introdurre una lunga serie di cose, tra cui: valigie e trolley, bombolette spray e trombette da stadio, bastoni per selfie e ombrelli, puntatori laser e macchine fotografiche professionali. Bandite, come una settimana fa per il concerto della Filarmonica, le bottiglie in vetro e le lattine; niente vendita di superalcolici, birra consentita purché in bicchieri di plastica.

LE MAGLIE BIANCHE - Radio Italia, alla vigilia dell’evento, ha lanciato l'iniziativa "La musica è più forte" invitando tutti i radioascoltatori e tutti coloro che saranno in piazza ad indossare una maglietta bianca. “Noi, ci siamo e vogliamo dare un segnale forte, positivo, di unione, di gioia e di condivisione - ha dichiarato il Presidente e fondatore di Radio Italia Mario Volanti - Ci piacerebbe che la piazza fosse bianca in Il logo dell'iniziativasegno di rispetto per tutti i recenti accadimenti ma anche per unirci tutti insieme ancora più degli anni scorsi. La musica è più forte, ci sarà sempre e sarà sempre e per tutti pace, purezza e libertà". 

COME VEDERE IL CONCERTO IN TV E SUL WEB - L'evento andrà in onda in prima serata su Real Time (canale 31 del digitale terrestre free) e in contemporanea su Nove (al tasto 9 del telecomando). Primo appuntamento domenica 18 giugno dalle 19:45. “Radio Italia Live - Il Concerto” sarà trasmesso in diretta su Real Time (canale 31 del dtt), su Nove, (canale 9) e in contemporanea su Radio Italia, Radio Italia Tv (canale 70 DTT, 570 HD; canale 725 SKY, canale 35 TvSat, 135 HD, solo in Svizzera Video Italia HD) e in streaming audio/video su radioitalia.it. Vivrà inoltre in tempo reale sui social network di Real Time e sulle app gratuite “iRadioItalia” per iPhone, iPad, Android, Kindle Fire, Windows e Windows 8.