Lodi, 13 luglio 2017 -  La letteratura come strumento per avvicinare le culture. Verrà inaugurata sabato alle 10 la mostra "Mamma Lingua" che è stata allestita negli spazi al piano terra della biblioteca Laudense in via Solferino. Il progetto, realizzato dal Sistema bibliotecario, in collaborazione con l'associazione Amici di Serena, che ha donato i libri necessari e ha supportato la realizzazione dello spazio, è compreso nell'iniziativa "Nati per leggere", che da anni si rivolge ai bambini compresi nella fascia di età 0-5 anni e alle loro famiglie. Sono una ventina i libri messi a disposizione dalla biblioteca e tradotti in sette lingue maggiormente parlate in Lombardia (albanese, arabo, cinese, francese, inglese, rumeno e spagnolo). "Verranno organizzate letture e altre iniziative - spiega Emanuele Maffi, uno degli organizzatori -. I libri per bambini e ragazzi possono offrire una straordinaria opportunità di inclusione alle migliaia di bambini stranieri nati in Italia e alle loro famiglie". Durante la mostra verranno organizzate anche attività collaterali, grazie alla presenza di volontarie, come letture per bambini di diversa età.