Lodi, 18 maggio 2017 - La città è in lutto per l’improvvisa scomparsa di Vittorio Sala, medico di famiglia ed esponente della lista di destra Alleanza lodigiana. Sala, che avrebbe compiuto 62 anni tra pochi giorni, è morto questa mattina all’ospedale Maggiore di Lodi, dove era ricoverato per controlli cardiaci da qualche giorno. Ex consigliere comunale, era candidato nella lista di Fratelli d’Italia-Alleanza Lodigiana. Lascia la moglie e un figlio. A causa del lutto improvviso è stata annullato l’incontro di questa sera con Daniela Santanchè. Cordoglio da parte di tutte le forze politiche, che hanno annunciato di sospendere la campagna elettorale fino alla celebrazione dei funerali.