Cornovecchio (Lodi), 6 ottobre 2017 - Erano in giro probabilmente per compiere alcuni furti, ma un carabiniere libero dal servizio ha notato movimenti strani e ha dato l'allarme facendo arrivare sul posto i "colleghi" della pattuglia della stazione di Castelnuovo Bocca d'Adda. In località Castellina, a Cornovecchio, le forze dell'ordine hanno pizzicato due persone, un 29enne di nazionalità marocchina e un italiano di 39 anni, entrambi domiciliati a Cremona, che si stavano aggirando a bordo di una Land Rover, risultata rubata il 3 ottobre a Cremona. I due, pregiudicati, avevano nell'abitacolo diverso materiale abitualmente usato per lavori domestici, tra cui punte da trapano e chiavi inglesi. Per loro è scattara una doppia denuncia a piede libero con le accuse di ricettazione e possesso abusivo di arnesi da scasso.