Lodi, 30 settembre 2017 - Lodi allunga di nuovo il braccio verso le popolazioni terremotate, cercasi donazioni per i quattro zampe ma non solo. La solidarietà lodigiana a favore del centro Italia non si ferma anche se ormai del sisma non si parla quasi più.

“A Lodi il filo ideale con le popolazioni terremotate non si è mai interrotto, e in questi giorni riprende forza e determinazione - commenta la volontaria di Amici animali onlus Tamara Majocchi - Ho infatti mantenuto vivo il dialogo con il sindaco di Belmonte Piceno e la volontaria Lada Tasca Husarikova, che sul posto si occupa dello stoccaggio e della ridistribuzione dei materiali che vi giungono dai benefattori lodigiani. Ed ora mi impegnerò per far arrivare nuovi carichi laggiù” promette.

“E’ iniziata in questi giorni una ulteriore raccolta, con un particolare pensiero agli animali, oltre che naturalmente alle persone - spiega - ma quanto siano importanti i primi nei confronti delle seconde, in momenti di disagio, di scoramento, di disorientamento nell’emergenza senza fine di un evento così disastroso, è ormai noto. Si cercano quindi donatori di: cibo per cani e gatti; coperte che allevino il freddo imminente. Ciotole. Medicinali e antiparassitari”. Chi può aiutare donando, è pregato di rivolgersi al numero di telefono 340 3280571. Chi desidera, può contattare Tamara direttamente al suo profilo Facebook. Paola Arensi