Como, 4 dicembre 2016 -  Il giorno del verdetto per il referendum costituzionale (SEGUI LO SPECIALE REFERENDUM). Alle 23 si sono chiuse le urne ed è partito lo spoglio per sancire il sì o no alla riforma proposta dal governo Renzi. In provincia di Como l’affluenza finale ai seggi è stata del 73,25% (I dati dell'affluenza in Lombardia). Sulle sponde del Lario netta affermazione del no, che si attesta al 58,09%. La fazione favorevole si ferma invece al 41,91%. La spunta il no anche per quanto concerne le votazioni nel solo Comune di Como, anche se con un distacco meno ampio: no al 52,15%. 

Alle urne per il referendum costituzionali sono stati chiamati quasi 47 milioni di elettori italiani. A differenza di quanto accade per i referendum abrogativi, per questo tipo di referendum non è necessario il quorum minimo di affluenza alle urne. Di conseguenza, vincerà l'opzione che otterrà la maggioranza dei voti.