Quotidiano Nazionale logo
12 feb 2022

Vergiate, casa distrutta: si contano i danni

Quattro famiglie evacuate dopo l’ìncendio scoppiato in una palazzina nella frazione di Sesona

lorenzo crespi
Cronaca
featured image
L’intervento dei vigili del fuoco per un rogo partito da un’abitazione al terzo piano dell

Vergiate (Varese), 13 febbraio 2022 -  Sono state ore di paura e disperazione, per aver visto la propria casa distrutta, quelle che hanno vissuto i residenti di una palazzina situata a Vergiate, in via Posorti, nella frazione di Sesona. La giornata di ieri è stata dedicata alla conta dei danni, dopo l’incendio che ha colpito l’edificio nella serata di venerdì. Le fiamme sono divampate intorno alle 21 e sono partite da un appartamento al terzo piano.
I vigili del fuoco sono intervenuti con due autopompe, due autobotti, un autoscala, un fuoristrada e un carro aria, automezzo con i supporti per la protezione delle vie respiratorie.
Il rogo ha completamente distrutto un appartamento e la copertura dello stabile, costringendo i pompieri a una notte intera di lavoro. Tanto ci è voluto per riuscire ad avere ragione delle fiamme. L’edificio è stato dichiarato inagibile e le quattro famiglie che ci abitano sono state evacuate e hanno dovuto trascorrere la notte fuori casa. Nessuna persona fortunatamente è rimasta ferita. Ieri si sono svolte le verifiche sull’entità del danno alla palazzina, con il sindaco Daniele Parrino che ha seguito le operazioni e ha attivato la macchina amministrativa per assistere le famiglie evacuate. Per motivi di sicurezza derivanti dal possibile crollo di parti del fabbricato, il Comune ha disposto inoltre la chiusura al traffico di via Treves.
È quindi impedito il collegamento diretto con Golasecca, per il quale si consigliano percorsi alternativi che escludano l’ingresso in frazione Sesona.
L’intervento a Vergiate non è stato l’unico per i vigili del fuoco nella serata di venerdì: gli uomini delle sedi di Busto/Gallarate, Tradate e Varese sono stati impegnati a Marnate per spegnere un incendio in un’area boschiva in via Po.
Episodio simile a Jerago con Orago, dove si sono recati i vigili del fuoco di Somma Lombardo: qui le fiamme hanno interessato una zona boschiva in via san Giovanni Bosco. Infine un intervento anche a Busto Arsizio, dove in un edificio in via Donizetti le fiamme hanno distrutto il tetto e un appartamento all’ultimo piano.
Si è conclusa così una settimana complessa per il comando provinciale di Varese, che ha visto i vigili del fuoco impegnati su più fronti, a partire dall’incendio di Indemini al confine con la Val Veddasca a quello del Monte Morone a Malnate.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?