Un maxi pallone sulla vasca esterna. Così la piscina raddoppia d’inverno

La copertura permetterà di aumentare corsi, nuoto libero e attività ludica. Acqua e impianto saranno riscaldati dalla centrale termica esistente.

Un maxi pallone sulla vasca esterna. Così la piscina raddoppia d’inverno
Un maxi pallone sulla vasca esterna. Così la piscina raddoppia d’inverno

Sarà pronta entro fine gennaio la copertura con maxi pallone pressostatico della vasca esterna della piscina di via Miola, che permetterà un aumento di corsi, nuoto libero, attività ludica per i più piccoli e attività preagonistica. Malgrado il periodo festivo, fervono i lavori per concretizzare un progetto che farà crescere l’offerta dell’impianto natatorio saronnese gestito dalla Saronno Servizi. I primi interventi sono partiti a settembre ma nelle ultime settimane il cantiere è entrato nel vivo.

Obiettivo: realizzare una copertura che consenta di utilizzare da ottobre ad aprile la vasca esterna per nuoto libero, corsi di nuoto e fitness, attività ludica per i più piccoli e per l’avvio all’attività agonista dei più giovani. Un progetto ambizioso che Saronno Servizi porta avanti con un’attenzione all’aspetto dei consumi e dei costi.

Il maxi pallone potrà essere smontato nel periodo estivo per garantire la piena fruibilità come vasca esterna e con qualche giorno di lavoro rimontato all’abbassarsi della temperatura.

Per scaldare l’acqua e l’impianto sarà utilizzata la centrale termica esistente che garantisce un ridotto impatto ambientale. Gli operai sono all’opera per la realizzazione dei sottoservizi e di tutto il necessario, compreso un nuovo mini blocco spogliatoi e docce, e per la posa del pallone nelle prossime settimane.

"L’investimento – hanno spiegato in una nota Saronno Servizi Spa e Ssd – punta a offrire un servizio di qualità, grande vivibilità e soprattutto un ambiente gradevole per tutti gli utenti, dai corsisti ai piccoli che grazie a questa soluzione potranno godersi ore di gioco in compagnia anche nei mesi invernali". Terminata la realizzazione del pallone, sarà completamente rinnovata la parte esterna, dal campo di beach volley al prato, per garantire la piena fruibilità dell’impianto nella stagione estiva.

Sara Giudici