Busto Arsizio, rapina in tabaccheria: caccia a due malviventi armati di pistola

I due erano a volto coperto. Una volta dentro il locale hanno spinto fuori un cliente e messo le mani nella cassa

Indagano i carabinieri (foto di archivio)
Indagano i carabinieri (foto di archivio)

Busto Arsizio (Varese) – Rapina in tabaccheria a Busto Arsizio, bottino mille euro, malviventi in fuga dopo la razzia, è accaduto ieri intorno alle 18,30, indagano i carabinieri. Secondo quanto ricostruito due uomini, volto coperto da un passamontagna, uno armato di pistola, da chiarire se giocattolo o meno, hanno fatto irruzione nel negozio in via XX Settembre 36, hanno spinto fuori un cliente quindi hanno messo le mani nella cassa arraffando i contanti, mille euro.

Sono stati minuti di paura per il tabaccaio sotto la minaccia dei malviventi che dopo la razzia sono fuggiti. Indagini sono state avviate dai carabinieri, al vaglio le immagini delle telecamere in funzione nella zona.