ROSELLA FORMENTI
Cronaca

Malpensa, non ha i documenti in regola e fugge. Per bloccarlo gli agenti usano lo spray urticante

Inseguimento e colluttazione fuori dall’aeroporto, dove l’uomo è stato fermato in auto per un controllo e poi è scappato a piedi

Agenti della polizia locale a Malpensa

Agenti della polizia locale a Malpensa

Somma Lombardo (Varese) – Fermato per un controllo, un uomo ha cercato di sfuggire agli agenti della Polizia locale che lo hanno inseguito fino a bloccarlo. È accaduto oggi pomeriggio all’aeroporto di Malpensa dove la pattuglia ha fermato un’auto guidata da uno straniero. Dopo una prima verifica, è emerso che alcuni documenti non fossero in regola quindi i due agenti hanno chiesto all’uomo di seguirli per procedere con una segnalazione.

A questo punto lo straniero ha abbandonato il veicolo spintonando gli agenti e dandosi alla fuga a piedi. Uno dei due agenti lo ha inseguito, raggiungendolo dopo poco anche grazie all’aiuto di un taxista, per fermare il fuggitivo è dovuto ricorrere allo spray urticante, dopo una colluttazione è riuscito a bloccarlo. L’uomo è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, violenza e minaccia. Da chiarire perché sia fuggito, l’ipotesi è che fosse intento a svolgere attività di noleggio auto con conducente senza avere regolari permessi e su questa si stanno concentrando al momento gli investigatori.  I due agenti di polizia locale leggermente feriti sono stati medicati al pronto soccorso.