Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 giu 2022

Duecento nuotatori per unire le due sponde con una traversata anche simbolica

Sabato 2 luglio “The swim of history“ unirà il lido di Bodio Lomnago con la Schiranna varesina. La manifestazione è organizzata da I Glaciali di Gavirate

23 giu 2022

Tra le iniziative che animeranno sabato 2 luglio ci sarà anche una manifestazione sportiva che unirà, e non solo simbolicamente, le due località protagoniste dell’evento. Saranno infatti il lido di Bodio Lomnago e per Varese la Schiranna, ovvero le due spiagge dove partirà la balneazione sperimentale nel lago di Varese, a ospitare il punto di partenza e il traguardo finale di una traversata a nuoto. “The Swim of History“ è il nome scelto per la gara, proprio a sottolineare l’aspetto storico dell’avvenimento, atteso da decenni. A organizzare l’appuntamento è l’associazione sportiva I Glaciali di Gavirate, in sinergia con la Regione. Una realtà non nuova a manifestazioni di questo tipo, essendo infatti il motore organizzativo del circuito “Italian Open Water Tour“, dedicato al nuoto in acque libere. Quello sul lago di Varese sarà un evento a sé, che non rientra nel challenge 2022 che vede anche due tappe nel Varesotto. La prima si è svolta lo scorso weekend a Monate, la prossima sarà il 17 luglio a Maccagno con Pino e Veddasca. Per il 2 luglio sono due le distanze proposte: la “Smile Swim“, ovvero il miglio marino (1.850 metri) da sponda a sponda e la “Relay Swim“ sulla distanza del mezzo miglio marino (925 metri), con una staffetta con tre partecipanti che si daranno il cambio all’australiana (cioè fuori dall’acqua). In soli cinque giorni è già stata superata la metà dei posti disponibili, con un tetto massimo fissato a 200 partecipanti. Le iscrizioni proseguono sul sito italianopenwatertour.comvarese.

L.C.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?