Quotidiano Nazionale logo
25 feb 2022

Caro energia e famiglie in difficoltà, "adottate una bolletta"

"Adotta una bolletta" è l’invito che Palazzo Estense rivolge ai varesini. Se il caro energia è del resto un problema molto sentito per tutti, le ripercussioni degli aumenti si fanno ancora più drammatiche per quelle famiglie che si trovano già in difficoltà economica: un numero crescente in città. L’amministrazione comunale ha quindi deciso di dedicare per i prossimi mesi quanto donato nel fondo di mutuo soccorso per questa nuova emergenza.

Il fondo, chiamato “Varese aiuta“, era stato lanciato nel 2020 per far fronte alle nuove povertà emerse in seguito alla pandemia. Nel primo anno le nuove richieste di aiuto economico da parte di persone che non si erano mai rivolte ai Servizi sociali erano state oltre 170 e nel 2021 sono aumentate ulteriormente, raggiungendo quota 215.

Il trend si conferma nell’anno in corso: il segno che la crisi legata all’emergenza sanitaria ha aumentato il numero di famiglie in difficoltà sul territorio. La necessità, inoltre, si fa sempre più forte sotto il profilo economico, mentre a inizio pandemia il bisogno era maggiormente di tipo alimentare. "Anche una piccola donazione può fare la differenza – dice l’assessore ai servizi sociali Roberto Molinari, rivolgendosi ai varesini – adottate una bolletta: possiamo aiutare chi è in difficoltà".

Queste le coordinate per donare: Iban IT65 R 05696 10801 000095004X02, conto intestato a “Comune di Varese conto di Mutuo Soccorso e Solidale del Comune di Varese“.

Lorenzo Crespi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?