Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
11 lug 2022
11 lug 2022

Bruciano i rifiuti della differenziata Accertamenti sulle cause del rogo

Un’alta colonna di fumo dal Centro multiraccolta di Asm che smista gli scarti agli impianti di trattamento

11 lug 2022

VOGHERA (Pavia)

"Sta bruciando tutto". L’allarme è scattato verso le 19 di ieri dal Centro multiraccolta di Asm Voghera, in strada Folciona. A fuoco una gran quantità di rifiuti, con alte fiamme che nel primo momento dell’incendio erano ben visibili dagli automobilisti in transito sulla vicina tangenziale vogherese. E con una densa colonna di fumo nero che si è vista anche a decine di chilometri di distanza, fin da Pavia. Con preoccupazione per quel che è andato a fuoco, trattandosi di rifiuti. Per fortuna le condizioni meteo non hanno favorito il ristagno di fumo e sostanze potenzialmente pericolose nell’aria. La nube si è rapidamente dispersa e non è scattato l’allarme di eventuali rischi per la salute pubblica. Anche per il vicino canile dell’Enpa la situazione è rimasta sotto controllo: i responsabili sono subito stati avvisati, senza dover provvedere a spostare i cani. La stessa conformazione del Centro di raccolta di Asm Voghera, avrebbe tenuto infatti ben circoscritto l’incendio, poi domato dal lungo intervento di più squadre di vigili del fuoco. Fino alla tarda serata di ieri non erano ancora state avanzate ipotesi sulle cause del rogo, che saranno oggetto di accertamenti una volta conclusa la prima fase dell’emergenza. Occorrerà approfondire da dove si è sviluppato l’incendio e quali rifiuti sono stati per primi interessati tra le diverse tipologie stoccate. Nel Centro multiraccolta vengono infatti portati tutti i rifiuti raccolti con la differenziata, che vengono poi convogliati ai diversi impianti convenzionati per il trattamento o recupero delle diverse frazioni.

Un altro incendio ha fatto scattare una maxi mobilitazione a Lonato del Garda (Brescia). A bruciare un’azienda avicola, il rogo non ha lasciato scampo a migliaia di pulcini. Decine le chiamate giunte ai pompieri per l’alta colonna di fumo che si è alzata dall’azienda. L’allarme è scattato intorno alle 17 e i vigili del fuoco hanno lavorato fino a tarda sera per domare le fiamme e bonificare l’area. Una persona è rimasta lievemente intossicata dal fumo. Da stabilire entità dei danni e cause del rogo.

Stefano Zanette

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?