Acccoltellato nella notte. Grave e senza documenti: mistero su un giovane ferito

Saronno, straniero ricoverato in Rianimazione. L’allarme lanciato da passanti

Acccoltellato nella notte. Grave e senza documenti: mistero su un giovane ferito

Acccoltellato nella notte. Grave e senza documenti: mistero su un giovane ferito

Prima dovrà superare le conseguenze delle ferite, poi spiegare chi è e come mai è stato trovato in una pozza di sangue nel cuore della notte colpito da diverse coltellate. Il riferimento va al giovane, di origini straniere dalle prime risultanze, che si trova ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Circolo di Varese dove è stato portato alle prime di ore di sabato dai mezzi di soccorso. È privo di qualsiasi documento identificativo tanto che al momento di lui si sa solo che è stato ritrovato con diverse ferite da coltello in via Fratelli Rosselli.

L’allarme è scattato intorno a mezzanotte quando alcuni passanti (che stavano rientrando a casa) hanno notato una persona a terra vicino all’ingresso dell’area verde. Avvicinandosi hanno subito visto il sangue e hanno chiamato il numero unico delle emergenze. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Saronno ma soprattutto un’ambulanza della Croce Rossa di Varese e l’automedica. Il personale sanitario ha prestato le prime cure al giovane sul posto per oltre un’ora e intorno all’una e mezza l’ha trasferito all’ospedale di Circolo di Varese. Le sue condizioni restano gravi tanto che è arrivato al pronto soccorso in codice rosso.

Sul posto i militari si sono occupati di effettuare i rilievi necessari per identificare la vittima e cercare di capire dinamica e autore dell’accoltellamento. Tra le ipotesi al vaglio che l’aggressione sia legato al mondo dello spaccio, presente nella zona, o che il ferito sia stato abbandonato lì dopo essere stato ferito.

Sara Giudici