Luna Rossa
Luna Rossa

27 febbraio 2021 - Torna la paura Covid in Nuova Zelanda con la città di Auckand - 1,7 milioni di abitanti - che finisce in lockdown per una settimana a causa di un unico nuovo caso di Covid 19 riscontrato. Il match di cricket tra Nuova Zelanda e Australia, in programma ad Auckland, è stato spostato a Wellington a porte chiuse e ora si teme per il via regolare della finale di Coppa America, il trofeo sportivo più antico del mondo, tra Luna  Rossa e Team New Zealand. A partire da domani mattina, gli 1,7 milioni di cittadini di Auckland dovranno restare nelle loro case e potranno uscire solo per lavorare o effettuare gli acquisti necessari. Le scuole e gli esercizi considerati non essenziali dovranno restare chiusi. Il resto della Nuova Zelanda sarà soggetto a restrizioni più modeste, come la limitazione degli assembramenti a 100 persone e l'obbligo di mascherina sui mezzi pubblici.

Jacinda Ardern, premier della Nuova Zelanda

Il primo ministro

"E' frustrante. So che lo è - ha detto in conferenza stampa il primo ministro Jacinda Arden - E' così difficile, ma dobbiamo rimanere uniti". Il resto della Nuova Zelanda, secondo quanto confermato dal capo del governo, sarà sottoposto a restrizioni di livello 2 che limitano le riunioni in pubblico". La Nuova Zelanda ha affrontato l'epidemia fin dall'inizio con una risposta veloce e aggressiva, che è riuscita a contenere la crescita dei contagi. Il Paese, cinque milioni di abitanti circa, ha registrato finora 2.016 casi e solo 26 decessi.   

​​Gli organizzatori

C'è attesa pder la decisione del comitato organizzatore delle regate di Coppa America. "A causa dell'ultimo lockdown di livello 3 per Covid 19 annunciato questa sera dal governo, America`s Cup Event Ltd sta rivedendo la situazione e nei prossimi giorni collaborerà con le autorità e le agenzie competenti per risolvere le implicazioni". Intanto per i boomakers Luna Rossa è considerata outsider alla vigilia della sfida con Team New Zealand, i detentori del trofeo sportivo più antico al mondo