Paolo Armando (Frame video Masterchef Italia)
Paolo Armando (Frame video Masterchef Italia)

Cuneo - Lutto nel mondo di Masterchef Italia: è morto Paolo Armando. L'ex concorrente della quarta edizione del talent aveva 49 anni, era un informatico e lavorava come dipendente presso la Provincia di Cuneo. A Madonna dell’Olmo, era anche impegnato in campo sociale ed educativo come catechista e animatore in parrocchia

La cucina è sempre stata una grande passione di Paolo. È stato uno degli aspiranti chef più divertenti di sempre. Nel programma di Sky era soprannominato 'La Tigre' per la combattività e la grinta che esprimeva in ogni momento. Arrivato in finale, si classificò al quarto posto. La vittoria andò a Stefano Callegaro. Terminata quell'esperienza televisiva, il 49enne ha continuato come testimonial di molte manifestazioni e partecipazioni sui media locali, dove veniva invitato come chef e per corsi di cucina. 

A Cuneo c'è grande incredulità e sgomento per questa improvvisa scomprsa, ma ancora non si conoscono i motivi del decesso. Pare che Paolo sia stato ritrovato senza vita ieri sera nella sua abitazione e a nulla siano serviti i soccorsi del 118.  Cordoglio e commozione anche sui social, che si sono riempiti di messaggi d'affetto rivolti a lui e alla sua famiglia. "Bruttissima notizia la scomparsa improvvisa di uno dei concorrenti più carismatici e in gamba di sempre. Sono addolorata", ha scritto Delia su Twitter. Seguita da Erika: "Non ci credo, mi stava un sacco simpatico". Su Facebook, Rundo lo ha ricordato come "una persona buona", mentre per Marco "era il concorrente che stimavo di più". Il 49enne lascia la moglie e tre figli: Michela di 15 anni, Sara di 12 e Francesco di 8.