Edoardo Bennato
Edoardo Bennato

Villa di Tirano, 30 agosto 2019 - Ancora un altro grande colpo messo a segno dal direttore artistico Ezio Bianchi che ormai ha abituato il pubblico valtellinese a eventi da "tutto esaurito". Un'altra freccia scoccata inesorabile dal suo arco. Domani sera, sabato 31, alle 21.30, al Polifunzionale villasco arriva Edoardo Bennato, fra i più grandi rocker italiani. Il concerto, promosso in collaborazione con il comune di Villa di Tirano, in particolare con la responsabile eventi Daniela Morelli, e il Consorzio turistico Valtellina Terziere Superiore, regalerà emozioni mozzafiato.

Il grande cantautore Bennato torna live dopo il potente successo del tour teatrale per oltre due ore di musica coinvolgente e di interazione straordinaria con il pubblico. Una esperienza emozionale senza pari e da togliere il fiato. Una Valtellina pronta ad accogliere un artista che già conosce personalmente e ama in quanto protagonista nell'inverno 2011 sulle piste di Aprica e in precedenza in quel di Teglio. Poliedrico, ironico, ribelle, irriverente, contestatario, carismatico e lungimirante, il cantautore è pronto così a conquistare il suo pubblico con testi carichi di contenuti e poesia. Quelli, del resto, che lo hanno reso indimenticabile. Una bravura che si è palesata fin dall'inizio della sua carriera: fu il primo cantante italiano a riempire lo stadio milanese di San Siro nel 1980. Sul palco la formazione ormai consolidata con professionisti di assoluto livello: Giuseppe Scarpato (chitarre), Raffaele Lopez (tastiere), Gennaro Porcelli (chitarre), Arduino Lopez (basso), Roberto Perrone (batteria). Una serata assolutamente da non perdere, dunque, con la presenza di un grande artista generoso e schietto, avulso alle lusinghe del potere, alla fiera delle vanità e agli opportunismi. Insomma un "rompiscatole" delizioso che non demorde dal suo impegno civico, invita a riflettere sul buono e il cattivo dell'esistenza ed è tanto amato proprio perchè genuino e anticonformista.