Un'immagine dell'intervento
Un'immagine dell'intervento

Vervio, 29 settembre 2019 - Due interventi ieri pomeriggio, sabato 29 settembre,  in provincia di Sondrio. A Vervio, a circa 600 metri di quota, soccorsi in azione per una persona precipitata in terreno impervio, ha riportato la frattura del femore. La chiamata è arrivata alla stazione di Sondrio intorno alle 15:30. Le squadre sono intervenute a supporto dell’elisoccorso insieme con il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza.

La stazione di Morbegno, con sette soccorritori, e il Sagf sono intervenuti invece per un uomo di 79 anni di Cornaredo (MI), verso le 14:30. L’escursionista era scivolato sul sentiero sul ponte di corda in località Tartano. I tecnici sono scesi e lo hanno recuperato per un dislivello di circa 400 metri, con l’argano a motore. Lo hanno portato in strada, dove attendeva l’ambulanza. L’intervento si è concluso in un paio d’ore.