Maltempo in Valtellina e Valchiavenna: violente raffiche di vento e bufere di neve

I Vigili del fuoco non hanno comunque segnalato particolari criticità non avendo registrato richieste di intervento nell'arco dell'intera giornata

Valtellina e Valchiavenna imbiancate (foto archvio)

Valtellina e Valchiavenna imbiancate (foto archvio)

Oggi, venerdì 22 dicembre – Valtellina e Valchiavenna flagellate da violente raffiche di vento. A essere maggiormente colpiti il mandamento di Morbegno – l'area più a ridosso del lago di Como – e la Valchiavenna, ma dalla centrale operativa del Comando provinciale di Sondrio dei Vigili del fuoco non hanno segnalato particolari criticità non avendo registrato richieste di intervento nell'arco dell'intera giornata.

Più problematica, invece, la situazione a metà pomeriggio in alta Valtellina, più che altro in territorio comunale di Valdidentro per una bufera di vento e neve che, per un certo tempo, ha interrotto la transitabilità del passo alpino del Foscagno, la strada che collega la Lombardia alla località turistica di Livigno nei mesi invernali. Poi, gradualmente, la situazione meteo è andata migliorando. E le auto bloccate nella neve hanno potuto essere soccorse.