Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
4 giu 2022

Aggrediscono ragazzini in centro Caccia ai due giovani rapinatori

Con cappuccio calato in testa hanno derubato gli studenti di un monopattino e di cinque euro in contanti

4 giu 2022
Il consigliere Boscagli ha sollecitato iniziative per rispondere all’emergenza educativa
Il consigliere Boscagli ha sollecitato iniziative per rispondere all’emergenza educativa
Il consigliere Boscagli ha sollecitato iniziative per rispondere all’emergenza educativa
Il consigliere Boscagli ha sollecitato iniziative per rispondere all’emergenza educativa
Il consigliere Boscagli ha sollecitato iniziative per rispondere all’emergenza educativa
Il consigliere Boscagli ha sollecitato iniziative per rispondere all’emergenza educativa

È caccia ai rapinatori che mercoledì sera hanno aggredito in centro a Lecco due studenti di 16 e 17 anni per rubare un monopattino e 5 euro in contanti. Li stanno cercando i carabinieri che sarebbero però già sulle loro tracce.

Si tratterebbe di due giovanissimi, forse poco più grandi dei ragazzi che hanno assalito e minacciato con un coltello. Per cercare di non farsi riconoscere, avevano un cappellino e il cappuccio della felpa calati in testa per nascondere almeno parte del volto.

Sarebbero stati però lo stesso immortalato durante la fuga da alcune telecamere del sistema di videosorveglianza comunale.

La rapina è stata messa a segno nella piazzetta della nuova passerella ciclopedonale di via Carlo Porta.

Il primo a denunciare pubblicamente quanto successo e sollecitare iniziative concrete, per rispondere all’emergenza educativa ma anche di sicurezza che si avverte in città, è stato Filippo Boscagli, consigliere comunale del gruppo “Lecco ideale“.

"È l’ennesimo episodio di questi ultimi anni di una Lecco irriconoscibile – ha commentato sui social, ricordando risse, aggressioni e spaccio tra viale Filippo Turati, in stazione, nelle piazze Affari e XX Settembre, ma anche la cilabile verso Rivabella "assediata da barbecue e alcolizzati –. Una degenerazione inaccettabile cui sembra nessuno voglia o sia in grado di dare risposte".

D.D.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?